In pubblicazione il 11 MAR 2016

Neve in pianura la prossima settimana: arriverà davvero?

Alcune delle ultime corse del modello ECMWF indicano la possibilità di un poderoso colpo di coda invernale a metà della prossima settimana, con la neve che si spingerebbe addirittura fin sulle pianure del Nord


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Il modello ECMWF negli ultimi due giorni ha mostrato per la metà della prossima settimana scenari davvero interessanti, con l’arrivo da est di un nucleo di aria fredda che dovrebbe portare un nuovo brusco calo delle temperature accompagnato da nevicate fino a quote molto basse. In particolare, secondo queste proiezioni, l’inverno dovrebbe tornare ad alzare la voce nella giornata di mercoledì, con temperature in picchiata in gran parte d’Italia e nevicate fino a quote molto basse al Centronord, anche in pianura in Piemonte, Lombardia e Veneto. Insomma, è davvero giunto il momento della neve anche per Milano, Brescia e Verona?


In realtà, per quanto questo sia uno degli scenari possibili (validità a +120/+144 ore, per quanto con attendibilità limitata, non sono certo fantameteo), le probabilità rimangono comunque basse, come confermato anche dal fatto che gli ensemble del medesimo modello (ECMWF) indicherebbero in realtà una configurazione in parte differente, con lo scivolamento del nucleo freddo, e di conseguenza anche delle nevicate, un po’ più a sud. Insomma, il rigurgito d’inverno appare in effetti probabile, mentre l’entità del freddo e soprattutto la distribuzione delle eventuali nevicate appaiono ancora assai incerti.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

23 MAR
Dal caldo estivo al freddo invernale in 24-36 ore
23 MAR
Aria fredda in discesa dalla Scandinavia entra nel Mediterraneo dai Balcani
23 MAR
Temperature in sensibile aumento con punte di 24°C: ottimo clima per le classiche gite domenicali
22 MAR
Grave crisi idrica su Piemonte, la Lombardia, il ponente ligure e la Toscana. Qualche dato statistico
23 MAR
Raffiche a 250 km/h ed onde alte 13 metri!
20 MAR
Spunta il sole sull'Europa e la linea dell'ombra è bella dritta dal Polo all'Equatore: foto scattata dal satellite
20 MAR
Nel riminese migliaia di pesci morti