In pubblicazione il 31 LUG 2016

Nord Italia: estate già finita?

Mentre al Centrosud dominano ancora il sole e il caldo intenso, al Nord sono arrivate nuvole, temporali e anche un po’ di fresco: primi cedimenti dell’estate?


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Nel corso della giornata odierna le regioni settentrionali hanno fatto i conti con molte nuvole e numerosi temporali, in alcune località anche intensi e accompagnati da veri e propri nubifragi, e domani nuove piogge sono attese in diverse zone del Nord e in particolare sul Triveneto. Che l’estate stia già cominciando a tirare i remi in barca?

In realtà possono stare tranquilli coloro che hanno scelto le spiagge del Nord Italia per le loro vacanze d’agosto: si tratta solo di una breve pausa, la stagione regalerà ancora tanto sole e temperature tipicamente estive anche alle regioni settentrionali! In particolare già martedì le nubi lasceranno spazi via via più ampi al sole e le piogge, poche, rimarranno confinate alle sole zone alpine, mentre nella parte centrale della settimana assisteremo a una decisa rimonta dell’alta pressione che già da mercoledì riporterà il sole e un po’ di caldo vero in gran parte del Nord. Il tempo poi rimarrà nel complesso bello e stabile anche nella seconda parte della settimana, fatta eccezione per qualche nuvole e qualche temporale in più nella giornata di venerdì. Situazione quindi tipicamente estiva, che probabilmente si manterrà almeno fino a Ferragosto, garantendo anche al Nord giornate soleggiate e calde (ma senza una calura particolarmente intensa).


E nel resto d’Italia? L’estate al Centrosud si mostrerà anche più decisa, con temperature più alte e momenti nuvolosi e temporaleschi meno frequenti. In effetti, fatta eccezione per le piogge e il temporaneo calo termico attesi tra domani e martedì, è molto probabile che nelle regioni centrali e meridionali la prima metà di agosto regali tanto sole e tanto caldo, con giornate davvero bollenti soprattutto nelle regioni meridionali.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

22 OTT
Diverse parentesi di maltempo in vista, ma non mancheranno anche momenti più stabili con spazi sereni
Radar meteo alle oltre 19.10 di domenica 21 ottobre (Protezione Civile)
22 OTT
I forti venti dovuti al passaggio di una dry line da Bora
22 OTT
Dopo questo primo cambio di registro, in cui ci sarà un po’ di tempo per respirare, ne arriverà uno più profondo nella giornata di venerdì
22 OTT
Ecco le temperature massime raggiunte quest'oggi
22 OTT
In 50 minuti tre scosse di magnitudo oltre il sesto grado
22 OTT
Una fenomenologia sempre più accentuata dal riscaldamento globale ormai fuori da ogni logica