In pubblicazione il 31 OTT 2015

Previsioni per il fine settimana. Rischio nubifragi?

Previsti più di 200 mm in 48 ore sulla Calabria ionica. "Anticiclone di blocco" sul resto dell'Italia ove inisterà per tutta la settimana prossima. Aggiornamento mattutino di oggi, sabato 31


Fonte Immagine: Radar Protezione Civile ore 09.30

 

Un fine settimana con due scenari diametralmente opposti sulla penisola.

Da una  parte insisterà ancora almeno per 48 ore  un vortice di bassa pressione sulla Sicilia il quale darà luogo a piogge e temporali di forte intensità sulla Calabria ionica e sul Messinese, con accumuli anche superiori a 200mm tra sabato e domenica.

Dall'altra parte il resto dell'Italia è sotto il dominio rassicurante di un'alta pressione. Ma è un'alta pressione particolare. Infatti come si può notare dalle correnti a 500 hPa, sull'Europa la struttura barica prevista in questo fine settimana ha la tipica forma  della lettera maiuscola greca  omega  (Ώ), con un alta pressione al Centro, contornata ai lati da due vortici di bassa pressione. Ebbene tale struttura barica è nota come "anticiclone di blocco" perché blocca il normale scorrere da ovest verso  est da parte delle perturbazioni atlantiche e tende a resistere  a lungo nella medesima posizione.


Insomma per la prossima settimana vi è quasi la garanzia che le perturbazioni atlantiche staranno alla larga dall'Italia. Al più riusciranno a lambire le regioni di Nordovest.

Fine settimana con temperature nella nrorma.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

12 DIC
Diverse perturbazioni atlantiche in vista. Arriveranno anche nevicate sino in pianura
12 DIC
Modelli ancora indecisi sul quando e sul dove
11 DIC
Crollo delle temperature anche di 10 gradi nei valori massimi e temperature sotto zero in quelle minime
12 DIC
Valori molto bassi anche sull'Appennino centrale
9 DIC
Netta differenza termica, ecco perchè
7 DIC
Le temperature massime registrate oggi nella nostra Penisola
7 DIC
In Emilia Romagna divieto ai veicoli diesel in tutte le città