In pubblicazione il 24 OTT 2015

Previsioni meteo prossima settimana. Forte maltempo in vista?

Aggiornamento alle ore 11.00 di oggi sabato 24 ottobre


Fonte Immagine: Unsplash su pixabay.com

 

La settimana partirà con il bel tempo ma poi martedì 27 peggioramento probabile su alcune regioni di Ponente.per  l'avanguardia di una  intensa perturbazione atlantica  in arrivo dal Sud della Francia. Il vortice di bassa pressione (ciclone) che accompagna la perturbazione raggiungerà il Mediterraneo Nord occidentale nella giornata di giovedì 29 ottobre, per poi spostarsi sull'Italia  centrale nella giornata di venerdì 30 ottobre. Proprio per questo motivo giovedì e venerdì prossimi saranno due giornata di forte maltempo su molte regioni dell'Italia.

Ma ecco più in dettaglio il tempo previsto tra lunedì 26 e venerdì 30 ottobre (vedi mappe delle piogge giorno per giorno):

Lunedì 26

Nuvoloso sule Isole. Piogge sulla Sardegna

Martedì 27

Nubi su regioni d i Nordovest, tirreniche, Isole. Piogge  deboli/moderate su Piemonte, Liguria, Toscana, Sardegna, Sud Sicilia.


Mercoledì 28

Piogge sulle Isole e su tutto il Centronord, tranne Friuli  e Venezia Giulia. Piogge forti su Levante ligure.  Temporali su coste di Liguria-Toscana-Lazio.

Giovedì 29

Piogge diffuse su tutta l'Italia e forti su Alta Lombardia, Venezie, coste tirreniche. Temporali su Levante ligure, Emilia, Toscana, Umbria, Lazio, Calabria. Forti venti di Maestrale sui bacini di Ponente. Temperature in calo su tutta l'Italia.

Venerdì 30

Migliora su Alpi, regioni di Nordovest, Friuli, Venezia Giulia. Piogge diffuse sul resto d'Itali, e anche forti sulla Puglia. Temporali su tutto il Meridione.  Venti forti settentrionali al Sud.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

23 OTT
Un cambio di rotta sul continente che tutti aspettavamo con tanta ansia. Massime a singola cifra
23 OTT
Venti di favonio ed un contesto già mite potrebbero costituire un mix esplosivo per il Nord Italia
Mercoledì 24: forti correnti settentrionali in quota sul versante Nord alpino; alta pressione sopravvento e bassa sottovento alle Alpi; forti venti da Nord ovest al suolo
23 OTT
Un effetto dell’arrivo di un nuovo nucleo freddo a ridosso delle Alpi
23 OTT
Ancora elevata criticità sui versanti settentrionali della #Calabria Ionica e della #Sicilia tirrenica
22 OTT
Ecco le temperature massime raggiunte quest'oggi
22 OTT
In 50 minuti tre scosse di magnitudo oltre il sesto grado
22 OTT
Una fenomenologia sempre più accentuata dal riscaldamento globale ormai fuori da ogni logica