In pubblicazione il 1 LUG 2016

Sabato 2 e Domenica 3 Luglio: ecco dove potrebbe formarsi un temporale

Ecco cosa ci suggeriscono le mappe del nostro Modello


Fonte Immagine: Severe weather europe

 

Nel primo weekend di Luglio sarà il sole a prevalere su molte aree della nostra Penisola, tuttavia qualche area sarà soggetta ad isolati temporali.

Sabato 2 Luglio, dopo un buon inizio ovunque, nel pomeriggio potrebbero svilupparsi rovesci e temporali che pridiligeranno le aree alpine, specialmente piemontesi e trentine, ma qualche rovescio potrebbe opoi interessare alcune aree pianeggianti del Nord, come pianura centro settentrionale piemontese, zona Laghi in Lombardia e pianura tra Veneto e Friuli. Qualche isolato rovescio è atteso anche sulle zone interne Adriatiche, Abruzzo soprattutto, e su Sardegna centrale.

Domenica 3 Luglio, invece, rovesci e qualche temporale sarranno probabili sul Veneto centrale e poi anche a ridosso dell'Appennino emiliano e sulle Alpi e Prealpi dal Friuli alla Lombardia orientale.

In allegato trovate le mappe relative al Rischio Temporale, Rischio Grandine e accumuli di pioggia previsti con la data di riferimento in alto a destra.

Le mappe sul Rischio Temporali le trovate QUI
Le mappe sul Rischio Grandine le trovate QUI
Le mappe dell'accumulo di pioggia in 24 ore le trovate QUI
 

Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

Pressione all quota media di 5500m domneivca 23
18 SET
Un ultimo fine settimana con temperature fino a 30 gradi
satellite ore 10.50 di martedì
18 SET
Una perturbazione Nord africana in arrivo martedì 18 settembre
18 SET
Numerosi improvvisi temporali, oggi e nei prossimi giorni, mentre le temperature rimarranno di alcuni gradi al di sopra delle medie stagionali.
Temperatura a 1500m prevista per il 24 settembre
17 SET
Dal caldo al quasi caldo o dal caldo al fresco?
18 SET
Un nuovo studio raddoppia le morti provocate dallo smog
17 SET
Mete turistiche più appetibili dal punto di vista climatico
Radar meteo Protezione Civile ore 16.40
14 SET
Temporali sparsi, temperature per lo più sotto 30 gradi