In pubblicazione il 24 GIU 2016

Sabato pomeriggio instabilità in aumento: ecco dove più alto il rischio Temporali e Grandine

Temporali localmente forti, ecco dove


Fonte Immagine: Raffaele Franco

 

Dalla giornata di sabato l'instabilità tornerà ad aumentare sulla nostra Penisola. L'infiltrazione di correnti Atlantiche garantirà la formazione di nubi cumuliformi che nelle ore centrali della giornata potrebbero determinare la formazione di temporali. Nella giornata di Sabato le regione più favorite a vedere lo sviluppo di temporali saranno quelle Alpine e le regioni di Campania, Lazio, Molise ed Abruzzo. In queste aree i temporali potrebbero assumere carattere di forte intensità e non sono da escludere grandinate. Instabilità però attiva anche sulla Pianura Padana, specialmente Piemonte, Lombardia e parte dell'Emilia (tardo pomeriggio anche Veneto) e sulle zone interne di tutte le regioni Centro Meridionali.


Sotto le mappe relative al Rischio Grandine e Rischio Temporali. QUI le precipitazioni attese



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

12 NOV
Nostro definitivo responso al 12 novembre 2018
pressione alla quota di 5500m alla ore 10.00 di lunedì 12 novembre
12 NOV
Solo due giorni su parte del Meridione
12 NOV
La settimana sarà caratterizzata dalla presenza dell’alta pressione che terrà lontane le perturbazioni e garantirà prevalenza di tempo stabile e mite
10 NOV
Le proiezioni dei modelli consentono di intravedere la fine del lungo periodo insolitamente mite, ma prima dovremo sopportare ancora per un po’ le temperature sopra la norma
12 NOV
Evacuate molte star a Malibu tra cui Lady Gaga
10 NOV
Barche affondate nel porto canale, ecco le immagini
10 NOV
Criticità idraulica che porta ad una soglia di attenzione elevata per queste zone con un allerta della protezione civile