In pubblicazione il 22 MAR 2016

Tempo pessimo domani mercoledì 23

Arriva il temibile ciclone GABY. Aggiornamento di oggi martedì.Ampio commento. 10 mappe


Fonte Immagine: wetterdienst

 

La perturbazione giunta oggi dal Nord Africa sull'Italia centro-meridionale, raggiungerà la massima intensità nella giornata di domani, mercoledì, quando il cilcone che lo accompagna, Gaby, in approfondimento, si porterà sul Basso Tirreno con un minimo centrale molto basso, appena 984 hPa al livello del mare (mappa).

Valori di pressione così bassi  sono inusuali per  i "cicloni" che raggiungono l'Italia e di solito sono accompagnati in questa stagione da molti venti meteo estremi, come forti piogge, forti temporali,  forti venti. Ma ecco in dettaglio il tempo per domani:

Piogge

Piogge su Bassa Emilia, Romagna e su tutto il Centrosud.  Le piogge saranno forti nel mattino su Romagna, Marche ove gli accumuli a fine giorno sfioreranno i 100m (vedi mappe);

Temporali

Temporali diffusi, localmente anche forti, su Abruzzo, Molise  e al Sud (vedi mappa);

Neve

Nevicate  oltre 1200-1400m su Romagna, Marche, con accumuli di 15-25 cm


Venti

Forti da Nordest su Medio Tirreno e regioni centrali con raffiche fino 100 km/ora sull'Appennino Umbro-marchigiano (mappe). Mareggiate sulle coste romagnole  e marchigiane

Temperature

in calo ovunque per venti più freddi dai Balcani. Cali fino 4-6 gradi su Emilia, Romagna, regioni centrali e tirreniche (mappe)

 

Per maggiori dettagli spaziali e temporali vedi le mappe del nostro modello  qui

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

20 OTT
Una perturbazione proveniente dall’Est Europa causerà un brusco cambiamento dle tempo e il ritorno a condizioni meteo più autunnali
19 OTT
Tra domenica e lunedì un nucleo di aria fredda proveniente dai Balcani scivolerà sulla nostra Penisola e favorirà un sensibile abbassamento delle temperature
Prime rinfrescate in vista per fine mese
18 OTT
Prima le perturbazioni Atlantiche, poi un probabile netto raffreddamento dal Circolo Polare Artico
20 OTT
#Baleari, #Spagna orientale, #Corsica, #Tunisia, senza dimenticare gli eventi occorsi in #Grecia ed infine la #Sicilia
20 OTT
Situazione critica in provincia di Catania
19 OTT
Il Mediterraneo continua ad essere interessato dal maltempo