In pubblicazione il 16 LUG 2018

Temporali in atto ore 16.30. Loro spostamento 

E’ la volta di Liguria, Piemonte e Lombardia. Quando cesseranno


Fonte Immagine: EUMETSAT

 

La perturbazione giunta lunedì 16 luglio dal Nord Europa ha scatenato una nuova serie numerosi  rovesci e temporali che stavano interessando alle ore 16,30 tutte le regioni  Nord occidentali.

Immagine di copertina: le piogge sotto forma di rovesci o temporali osservati dal satellite alle ore 17.00

Lo spostamento dei temporali è guidato grosso modo dalla direzione dei venti previsti per le ore 17.00 alla quota di 5500m.

Sulla base di tale correlazione, nell’immagine  a seguire sopra è stata riportata, la posizione dei temporali osservati nelle ultime 2 ore (in giallo ultimi 15 minuti)  nonché il loro  probabile spostamento nelle prossime 2 ore.

Schermata%202018-07-16%20alle%2016_13_26.png

 


Nella sera i temporali dovrebbero  essere cessati sul Nord Italia e investire invece le regioni centrali.

Immagine: la probabilità di temporali previsti intorno alle ore 23.00 di lunedì 16 luglio

 

outw5-32(17).png

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

18 AGO
Nei prossimi giorni caldo in aumento a causa dell'alta pressione dell'Anticiclone Nord Africano, che insisterà soprattutto al Centro e al Sud
17 AGO
L'alta pressione dell'Anticiclone Nord-Africano scatenerà una nuova ondata di caldo, comunque meno intensa della precedente
16 AGO
L'avanzata dell'alta pressione africana porterà in alto le temperature nell'isola, e poi nei giorni successivi anche in altre regioni
15 AGO
Il graduale ritorno dell’alta pressione renderà il tempo stabile, senza far salire eccessivamente le temperature
9 AGO
Rogo a Faenza, ventilazione variabile e la nube di fumo si sposta a Sud Est.
9 AGO
Le correnti dai quadranti nord occidentali sospingeranno la colonna di fumo nero verso sud, sud-est in direzione della costa romagnola
9 AGO
Visibile da decine di chilometri la colonna di fumo nero. Fiamme dall’una di questa notte
8 AGO
In alcune zone del Pianeta i temporali sono particolarmente numerosi e i fulmini cadono molto più numerosi che altrove