In pubblicazione il 15 APR 2016

Temporali diffusi domenica 17 sul Nord Italia

Per il passaggio di una perturbazione atlantica. Ampio commento. 3 mappe


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Le correnti atlantiche, fresche e umide, che seguono il ciclone Petra (Prima mappa), raggiungeranno domenica  17 le Alpi, per poi riversarsi nel corso del pomeriggio sul Nord Italia, dando luogo ad una diffusa attività temporalesca sulla Val Padana a Nord del Po.


In particolare, secondo gli indici prognostici temporaleschi del nostro modello, nel primo pomeriggio i temporali interesseranno le regioni alpine (mappa: Total Totals colore rosso e/o valori di K maggiori o uguali a 30). Nella seconda parte del pomeriggio i temporali scenderanno anche in pianura (seconda mappa) interessando, oltre che le Alpi centro-orientali, anche l'alta pianura lombardo-piemontese e il Friuli (ultima mappa



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

17 NOV
Allerta meteo arancione per temporali e vento forte sulla regione Calabria
17 NOV
Si prevedono forti nevicate su vaste aree del sud-est asiatico e parte dell'Europa orientale
17 NOV
Una colata fredda in discesa dall’Artico adeguerà l’assetto per le prime nevicate a quote basse
16 NOV
Piogge e rovesci anche intensi sul basso Adriatico e sulle aree ioniche. Generalmente discreto sulle restanti aree, clima più fresco
17 NOV
Una perturbazione seguita da aria fredda è in evoluzione dall'Egeo verso ovest: oltre 100-150 mm di accumulo
17 NOV
Eravamo abituati a temperature troppo miti per il periodo
16 NOV
Allagamenti sulla costa nord orientale
16 NOV
E' la 3° eruzione dell'anno | VIDEO