In pubblicazione il 14 MAR 2016

Un mercoledì 16 quasi invernale al Nord

Freddo e neve anche in pianura. Conferme di oggi, lunedì 14. Ampio commento con 9 mappe


Fonte Immagine: Mia Smith su cant-wait-for-christmas.tumblr.com

 

Un perturbazione in arrivo sull'Italia dal Nordest europeo  alla fine di martedì 15 marzo,è seguita da aria piuttosto fredda che dai Balcani sposterà in Val Padana nelle notte di mercoledì, richiamata da un vortice di bassa pressione sul Mar Ligure (mappa). Su Piemonte l'aria fredda  Est  subirà un ulteriore raffreddamento a seguito del sollevamento forzato sulle Alpi occidentali e Marittime.

Ma ecco gli venti di rilievo portati dalla perturbazione (mappe)


  • piogge su quasi tutta l'Italia, forti su Ponente ligure
  • nevicate abbondanti fino 50 cm su Alpi piemontesi e Val d'Aosta oltre 400-500 metri
  • nevicate  fino 100-300m su entroterra ligure, Cuneese, Astigiano con accumuli superiori a 20 cm, ove il livello dello zero gradi è previsto intorno 600m
  • nevicate deboli oltre 500-600m sui rilievi emiliani, e oltre 1000-1200m su quelli abruzzesi
  • forti venti  al mattino su Alto Adriatico, Lombardia, Mar Ligure con raffiche fino 60 km/ora
  • freddo sulle regioni  di Nordovest per effetto congiunto delle basse temperature (inferiori a 7 gradi) e dei venti freddi da Est
  • temporali su Puglia, Calabria ionica (qui forti), Sicilia

Per informazioni più dettagliate consulta gratuitamente la sezione "mappe" in home page  qui



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

Temperature a 1500m alle ore 13.00 del 23 febbraio
21 FEB
Fugace ritorno dell’inverno al Centrosud, 
21 FEB
La giornata di venerdì si mostrerà assolutamente primaverile con picchi fino a 20 gradi. Più freddo ovunque nel fine settimana
20 FEB
Ancora molti giorni in ostaggio di un possente dell’anticiclone
20 FEB
L'aeroporto era già stato chiuso in parte questa mattina
19 FEB
La situazione peggiorerà nei prosismi 2 giorni
17 FEB
Diverse le alluvioni lampo negli ultimi mesi nel Paese