In pubblicazione il 26 LUG 2018

UN TUFFO IN ROMAGNA | Il tempo sulle spiagge dell'Emilia Romagna!

Il tempo sulle spiagge dell'Emilia Romagna

 

 

Bentornati alla rubrica curata da Andrea Raggini "Un tuffo in Romagna" che vi mostra il tempo atteso sulla riviera dell'Emilia Romagna.

La prima parte della settimana è stata caratterizzata dall'alta pressione in Emilia Romagna con tanto sole e temperature gradevoli sulle spiagge. In queste ore l'alta pressione vede infiltrazioni di aria meno calda in quota che determineranno un aumento di nuvolosità ed instabilità sulle aree interne. Il prossimo fine settimana si preannuncia stabile, soleggiato e caldo.

La giornata di Venerdi' 27 Luglio vedrà un tempo stabile e soleggiato con cieli pressochè sereni o poco nuvolosi per tutta la giornata. Le temperature minime si aggireranno intorno ai +20/+22°C mentre quelle massime tra +27°C e +29°C con ventilazione debole da Est e mare calmo.

La giornata di Sabato 28 Luglio vedrà un tempo stabile e soleggiato con cieli per lo piu' sereni. Le temperature minime risulteranno comprese tra +20°C e +23°C mentre i valori massimi saranno compresi tra +27°C e +30°C. La ventilazione sarà da Est con mare calmo.

Non cambierà niente nemmeno nella giornata di Domenica 29 Luglio quando i cieli risulteranno sereni o poco nuvolosi. Le temperature risulteranno in aumento con valori massimi fino a +30°C.

La nuova settimana inizierà sempre sotto il segno dell'alta pressione e belle giornate relativamente calde.
 

Potete consultare sul nostro sito le previsioni per:

Emilia Romagna >> QUI


Rimini >> QUI

Riccione >> QUI

Cesenatico >> QUI

Cervia >> QUI

Marina di Ravenna >> QUI

Casalborsetti >> QUI

Lido degli Estensi >> QUI



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

26 GIU
No, secondo Noi, e Vi spieghiamo il perché...
26 GIU
Temperature in calo tra venerdì ed il weekend, ecco dove.
26 GIU
Temperature eccezionali anche in Italia, in particolare sulla Val Padana occidentale
26 GIU
Temperature eccezionalmente alte per il mese, sarà una delle ondate di caldo più intense mai osservate a giugno