In pubblicazione il 14 LUG 2016

Venerdì forte maltempo sul versante adriatico

In arrivo piogge intense, grandinate e forti raffiche di vento

rischio grandine
rischio grandine
Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Con l'arrivo di un nuovo impulso di aria fresca atlantica la giornata di venerdì sarà caratterizzata da numerosi temporali al Centrosud, e il maltempo colpirà con particolare intensità le regioni del versante adriatico: infatti, come mostratao anche dalla mappa relativa al rischio temporali forti e grandine, è elevato il pericolo che si formino temporali violenti (aree colorate di giallo e arancione) soprattutto in Abruzzo, Molise e nord della Puglia. In tutte queste zone quindi la nuova fase di maltempo pitrebbe portare veri e propri nubifragi, accompagnati da grandinate e forti raffiche di vento.


Ma più in generale per tutto il versante adriatico sul fronte meteo sarà una giornata difficile: anche in gran parte del medio e basso versante adriatico infatti le proiezioni del nostro modello (vedi la mappa) indicano accumuli superiori a 25 mm e in alcune aree, ovvero Romagna, sud delle Marche, Abruzzo e Molise, diffusamente al di sopra dei 40 mm con punte fino a 100 mm e oltre (aree solorate di giallo). Le piogge, sempre in base alle proiezioni del nostro modello (qui tutte le mappe), cadranno con maggior intensità e insistenza fra la tarda mattina e il primo pomeriggio.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

Radar meteo alle oltre 19.10 di domenica 21 ottobre (Protezione Civile)
22 OTT
I forti venti dovuti al passaggio di una dry line da Bora
22 OTT
Dopo questo primo cambio di registro, in cui ci sarà un po’ di tempo per respirare, ne arriverà uno più profondo nella giornata di venerdì
satellite alla ore 16.00 di  domenica 21 ottobre
21 OTT
Prudenza, soprattutto su regioni del medio Adriatico e al Sud
22 OTT
In 50 minuti tre scosse di magnitudo oltre il sesto grado
22 OTT
Una fenomenologia sempre più accentuata dal riscaldamento globale ormai fuori da ogni logica