In pubblicazione il 13 LUG 2016

Venerdì numerosi temporali al Centrosud

Un nuovo impulso di aria fresca atlantica favorirà la formazioni di temporali anche di forte intensità


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Le fresche correnti atlantiche giunte dall'Italia stanno gradualmente spazzando via il caldo afoso intenso e dopo i temporali delle ultime ore ci attende una gironata, quella di domani (giovedì), con prevalenza di tempo bello in gran parte dell'Italia e pochi temporali in generale concentrati sui rilievi.

Ma attenzione, la tregua non durerà molto. Venerdì infatti un nuovo nucleo di aria fresca di origine atlantica irromperà nel Mediterraneo dove favorirà lo sviluppo di un vortice depressionario che renderà l'atmosfera decisamente instabile in gran parte del Paese. Nel corso della giornata di venerdì quindi si formeranno numerosi temporali su Emilia, Romagna e molte regioni del Centrosud: tuoni e fulmini, come conferma anche la mappa del nostro modello, insisteranno soprattutto sul versante adriatico dove i temporali potrebbero rivelarsi anche particolarmente intensi, con il rischio di grandinate, forti raffiche di vento e nubifragi.


In particolare in Romagna, Marche e Abruzzo, come suggerito dalla mappa, gli accumuli potrebbero localmente superare i 60 mm, con piogge concentrate in archi temporali relativamente brevi. Fortunatamente la fase di maltempo sarà relativamente breve e già sabato lascerà il posto a un rapido miglioramento del tempo favorito dal sensibile indebolimento della circolazione depressionaria: gli ultimi temporali, che insisteranno soprattutto sul versante adriatico, si esauriranno nella prima parte di sabato e domenica il sole tornerà a splendere in gran parte d'Italia.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

18 FEB
Fitti banchi di nebbia e più nubi lungo i settori Tirrenici. Aumenta l'umidità nei bassi strati
Temperature.a1500m il 23 febbraio
18 FEB
Dal molto caldo al molto freddo 
18 FEB
Arriva il preannunciato nucleo di aria polare al Centrosud
18 FEB
Un campo di alta pressione ben saldo continua a dominare l'Europa centro-orientale
19 FEB
La situazione peggiorerà nei prosismi 2 giorni
17 FEB
Diverse le alluvioni lampo negli ultimi mesi nel Paese
17 FEB
Situazione allarmante per la Pianura Padana: PM10 a livelli critici per la salute
17 FEB
Il bel tempo è un toccasana per l’umore, ma nella stagione invernale non per l’ambiente