In pubblicazione il 21 OTT 2018

Vento, crollo termico, pioggia e neve tra oggi e lunedì!

Calo termico e prima neve sull'Appennino centrale


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Tra la giornata di oggi e quella di domani l'Italia verrà raggiunta da aria piu' fredda che porterà un rapido peggioramento a partire dal Nord Est. Già nel pomeriggio rovesci e temporali colpiranno il settore Adriatico centrale, Marche ed Abruzzo in primis, ma qualche pioggia è attesa anche su Veneto, Romagna, ferrarese, Umbria, Lazio, Molise e Puglia. La ventilazione di Bora rinforzerà sull'Adriatico centro settentrionale.

Il nucleo di aria piuttosto fredda porterà un primo brusco abbassamento termico sull'Adriatico centrale, già oggi tra Marche ed Abruzzo-Molise mentre domani le temperature scenderanno su tutta la Penisola. La ventilazione sarà moderata/forte sul lato Adriatico di Bora e Grecale soprattutto sulle regioni centro-meridionali.

Tra questa sera/notte e domani mattina rovesci sono attesi anche sul basso Lazio, Campania e Calabria tirrenica.


L'aria fredda che affluirà sul versante Adriatico favorirà un brusco calo termico e porterà le prime nevicate anche sotto i 1.600 metri di quota sui rilievi tra Marche, Abruzzo e Molise.

Nella mappa sopra la differenza termica attesa lunedì mattina rispetto a questa mattina. Le mappe sulle precipitazioni previste le trovate QUI.



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

23 MAG
Un'evoluzione su tre principali fasi: il weekend sarà di nuovo instabile
22 MAG
Insiste un po' di instabilità che nelle prossime ore favorirà ancora la formazione di improvvisi temporali in alcune zone d'Italia
21 MAG
Timida comparsa dell’anticiclone Nord africano al Nord
23 MAG
Ancora molti temporali, anche di forte intensità
22 MAG
Sisma avvertito tra piacentino e parmense
22 MAG
Imponente frana a causa delle continue precipitazioni