In pubblicazione il 21 OTT 2018

Vento, crollo termico, pioggia e neve tra oggi e lunedì!

Calo termico e prima neve sull'Appennino centrale


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Tra la giornata di oggi e quella di domani l'Italia verrà raggiunta da aria piu' fredda che porterà un rapido peggioramento a partire dal Nord Est. Già nel pomeriggio rovesci e temporali colpiranno il settore Adriatico centrale, Marche ed Abruzzo in primis, ma qualche pioggia è attesa anche su Veneto, Romagna, ferrarese, Umbria, Lazio, Molise e Puglia. La ventilazione di Bora rinforzerà sull'Adriatico centro settentrionale.

Il nucleo di aria piuttosto fredda porterà un primo brusco abbassamento termico sull'Adriatico centrale, già oggi tra Marche ed Abruzzo-Molise mentre domani le temperature scenderanno su tutta la Penisola. La ventilazione sarà moderata/forte sul lato Adriatico di Bora e Grecale soprattutto sulle regioni centro-meridionali.

Tra questa sera/notte e domani mattina rovesci sono attesi anche sul basso Lazio, Campania e Calabria tirrenica.


L'aria fredda che affluirà sul versante Adriatico favorirà un brusco calo termico e porterà le prime nevicate anche sotto i 1.600 metri di quota sui rilievi tra Marche, Abruzzo e Molise.

Nella mappa sopra la differenza termica attesa lunedì mattina rispetto a questa mattina. Le mappe sulle precipitazioni previste le trovate QUI.



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

16 DIC
Temporali in arrivo domani al Centro-Sud, in particolare sul basso Tirreno e sostenuta ventilazione in rinforzo
16 DIC
Le perturbazioni atlantiche si alterneranno all’anticiclone. Giornate a tratti soleggiate ma anche fenomeni abbondanti
16 DIC
Prime nevicate in pianura su Piemonte e Lombardia, trasferimento dei fenomeni sulle nord orientali e regioni centrali
14 DIC
Coinvolte anche le regioni occidentali. Fenomeno probabile su Piemonte, Lombardia, Emilia e Veneto
12 DIC
Valori molto bassi anche sull'Appennino centrale
9 DIC
Netta differenza termica, ecco perchè