In pubblicazione il 30 NOV 2018

Weekend dell'Immacolata: sempre mite o rischio freddo?

La situazione è ancora incerta, ma..


Fonte Immagine: web

 

L'inverno meteorologico ed il mese di Dicembre vedranno un inizio ancora una volta mite su buona parte della nostra Penisola. Nella prima parte della settimana prossima potremmo registrare temperature molto alte per il periodo soprattutto in quota a causa dell'arrivo di correnti miti da ovest.

La situazione potrebbe mutare nella seconda parte della settimana a cavallo con il weekend dell'Immacolata.

L'alta pressione delle Azzorre potrebbe innalzarsi verso Nord determinando una discesa di aria  fredda di origine polare-marittima verso sud, verso Italia ed Europa centro orientale.


Insieme ad una perturbazione proprio nel weekend dell'Immacolata potrebbe tornare un pò di pioggia e neve in montagna ma la situazione è incerta: ad ovest sarà presente l'alta pressione e questa potrebbe spostare questa discesa fredda piu' ad Est e quindi non interessare l'Italia. Ne riparleremo nei prossimi giorni.
 



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

21 LUG
L’alta pressione di matrice africana terrà lontani i temporali e spingerà in su le temperature
20 LUG
L’alta africana ruggirà forte ancora una volta sul continente europeo centro occidentale
20 LUG
L’alta pressione colpirà direttamente l’Europa occidentale; la nostra Penisola solo lambita
20 LUG
L’alta pressione, sempre più robusta, garantirà tempo soleggiato a temperature in crescita
20 LUG
Temperature particolarmente alte ed elevati tassi di umidità hanno spinto le autorità cittadine ad annullare alcuni importanti appuntamenti
20 LUG
Poche o nulle notizie dai telegiornali, solo spazio alle vacanze o alle file in autostrada
20 LUG
Ci sarebbero almeno 7 dispersi, fiumi nelle strade di Ankara