In pubblicazione il 11 AGO 2015

Allarme meteoriti!

La Scienza corre ai ripari. Ecco come...


Fonte Immagine: DasWortgewand www.space.com

 

Il primo telescopio terrestre per rivelare in extremis l'impatto di un asteroide è entrato in vigore a Haleakala – sull'isola hawaiana di Maui.

Conosciuto come ATLAS, il telescopio è parte di un sistema di allerta istantaneo di impatto con un asteroide , sviluppato dalla University of Hawaii e finanziato dalla NASA.

Una volta completato nel 2015, ATLAS consisterà di due telescopi  distanti 62 Km e  che scansioneranno automaticamente tutto il cielo più volte ogni notte alla ricerca di oggetti in movimento.


La promessa dell'Atlante è che essa può fornire un preavviso di un giorno per un  asteroide da 30-kiloton "killer di almeno uan città," una settimana per un 5-megaton "killer di più città" e tre settimane per un 100-megaton "killer" per una intera regione

 



Fonte Articolo: www.space.com

ULTIMI ARTICOLI

18 FEB
Palese errata interpretazione delle previsioni stagionali
18 FEB
Freddo e neve su quasi tutta Europa. E in Italia?
17 FEB
Una perturbazione proveniente dal Nord Atlantico investirà la nostra penisola
17 FEB
Un'altra perturbazione favorirà un nuovo peggioramento del tempo, con le piogge che questa volta si spingeranno anche al Centrosud
17 FEB
Ripreso per caso con lo smartphone, il sisma del marzo 2011 che colpì il Giappone. La causa del disastro nucleare di Fukushima
17 FEB
Come nascono i cicloni atlantici violenti- A cura di Roberto Nanni
16 FEB
Caratterizza la circolazione atmosferica a livello emisferico e spesso diventa protagonista delle vicende meteo invernali
13 FEB
Il giorno 10 Febbraio un aereo della British Airways ha raggiunto la velocità più alta mai registrata per un Boeing