In pubblicazione il 7 DIC 2017

Ancora su sonda spaziale Voyageur1: lascia stupore e merita da Voi più attenzione. Ecco perché…

La sonda è stata immortalata nel primo film della serie "Star Trek". E' realmente giunta "là dove l'uomo non è mai giunto"...


Fonte Immagine: NASA/JPL-Caltech/Space Science Institute

 

 

E' passata quasi inosservata la notizia, già da noi pubblicata mercoledì 6 dicembre, (https://www.meteogiuliacci.it/meteo/articoli/astronomia/spazio-dopo-37-anni-la-nasa-fa-riaccende-i-motori-voyager-1 ), che Voyageur1, la sonda spaziale lanciata 40 anni fa, è stata manetnuta operativa attivando i propulsori di riserva onde  per cui poter trasmettere ancora dallo spazio al di là del sistema solare i suoi dati c di osservazione.

Dati di osservazione che, pur viaggiando alla velocità della luce (300.000 km al secondo) raggiungono la terra dopo quasi 20 minuti. La sonda si allontana  alla velocità di 17 km al secondo.

Voyager 1 avrebbe passato il "termination shock" (il confine dove le particelle del vento solare vengono rallentate a velocità subsoniche) nel febbraio 2004

La sonda, che ora si trova a 13 miliardi di km dalla terra (vedi qui la posizione in questo istante , " là dove l'uomo è mai giunto".

Fig.1 - Distanza dalla terra il 6 dicembre 2017

Il Voyager Golden Record è un disco registrato placcato in oro contenente immagini e suoni della Terra, che la sonda, così come il Voyager 2, porta con sé. I contenuti della registrazione furono selezionati da un comitato presieduto da Carl Sagan. Le istruzioni per accedere alle registrazioni sono incise sulla custodia del disco, nel caso "qualcuno lo trovasse".

La sonda spaziale più nota di sempre è stata oggetto della trama del primo episodio di un serie di Film americani di fantascienza del 1979  basata sulla serie televisiva omonima  denominata Star Trek.

 Appunto nella prima puntata compare Voyageur1 sotto le mentite spoglie di "V'Ger" . Il film è ambientato nel ventitreesimo secolo, quando una misteriosa e immensamente potente nuvola aliena nota come V'Ger si avvicina alla Terra, distruggendo ogni cosa sul suo cammino. L'ammiraglio kirk assume il comando della nave stellare US Entreprise , per condurla in una missione per salvare il pianeta e determinare da dove veniva  "V ' Ger ' "

Così si scopre che V'Ger" non era altro che la sonda Voyageur1 la quale lungo il suo straordinario viaggio, aveva auto-appreso così tante nozioni da trasformarsi in una cosciente entità.

Nel video  QUI una ripresa di Giove da parte della Sonda .

Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

18 GIU
La prima potente espansione dell’Anticiclone Nord-Africano sull’Europa Centro-orientale porterà temperature elevate soprattutto al Centrosud
15 GIU
Nubi, piogge, temporali, temperature, venti. Anche meteo spiagge
18 GIU
Il primo squillo di tromba dell’estate più rovente di sempre arrivò già nelle prime settimane di giugno, con un’ondata di caldo eccezionale per il periodo
15 GIU
Caduti fino a 70 mm di pioggia
Satellite meteo ore 12.00
15 GIU
In ulteriore aumento nel pomeriggio e anche forti. Ecco dove
14 GIU
Deiezioni umane sparse da un autentico gabinetto volante, tutto questo negli USA