In pubblicazione il 9 FEB 2016

Meteorite uccide una persona, primo caso al mondo documentato

C'era una possibilità su 700 mila


Fonte Immagine: web

 

Un'esplosione è stata registrata nei pressi di un campus universitario a Vellore, città nel sud dell'India, provocando la morte di un autista di autobus e il ferimento di altre tre persone. Ma quello che inizialmente si pensavo fosse un attentato si è trasformato invece in un caso unico: l'uomo è stato ucciso da un meteorite e si tratta probabilmente del primo caso documentabile nella storia. Sono stati gli agenti della polizia forense a stabilire lo strano caso. Nella buca profonda circa 80 centimetri non sono state trovate tracce di esplosivo. E' stato invece rinvenuto poco distante dalla zona d'impatto un pezzo del corpo celeste che ha causato la morte dello sfortunato autista. Non è così improbabile vedere meteoriti che si schiantano sulla Terra. Ma questo è probabilmente il primo caso documentabile in cui a perdere la vita è un essere umano. Il caso più eclatante della storia moderna ci riporta al 2013 quando in Russia, a Chelyabinsk, un grosso meteorite è esploso nell'impatto con l'atmosfera provocando seri danni a centinaia di edifici e ferendo circa un migliaio di persone. Ma lo sfortunato indiano è andato oltre le statistiche: secondo gli astronomi essere colpiti da un meteorite ha una probabilità di 1 su 700mila. Il protagonista della vicenda è quell'uno. Tgcom
Fonte Articolo: Tgcom
Tags: 

ULTIMI ARTICOLI

Flessione termica attesa nella giornata di lunedì
20 SET
Temperature anomale continuano ad interessare la Penisola, ma da lunedì cambierà tutto
19 SET
Nella nuova settimana si volterà pagina, la lunga fase settembrina verrà archiviata
19 SET
Vortice mediterraneo porterà intense precipitazioni
Pressione all quota media di 5500m domneivca 23
18 SET
Un ultimo fine settimana con temperature fino a 30 gradi
20 SET
Ecco le temperature massime raggiunte quest'oggi
18 SET
Un nuovo studio raddoppia le morti provocate dallo smog