In pubblicazione il 18 MAG 2016

Ancora sul clima di giugno 2016

Il parere del modello climatico americano CFS. Sintesi delle varie fonti


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

In un articolo del 13 maggio ( vedi  qui ) avevamo già esposto il parere del modello europeo ECMWF, secondo il quale il mese avrebbe temperature appena al di sopra della media con la prospettiva quindi di un mese di giugno senza ondate di caldo lunghe e/o intense. Sempre secondo ECMWF in giugno 2016 le piogge dovrebbero al di sopra della media sulle Alpi e sulle regioni di nordest. Appena meno piovoso della media il resto d'Italia

Il 16 giugno  abbiamo pubblicato un altro articolo (vedi  qui ) nel quale mettevamo in luce quale fosse stata la tendenza climatica del mese negli ultimi 20 anni. Concludevamo che secondo la statistica -e specie nella seconda parte del mese- potrebbe verificarsi una prima "normale" ondata di caldo a seguito di una visitina di 5-6 giorni da parte dell'"Africano".

Adesso è la volta del modello americano CFS (Climate Forecast System).

Ecco l'opinione di tale modello.

Temperatura (mappa)

Temperature quasi ovunque nella norma il che escluderebbe l'avvento di qualche ondata di caldo intensa e/o duratura, come del resto già previsto anche dal modello ECMWF.


Piogge (mappa)

Piovosità quasi ovunque nella norma o appena sopra alla media.

Conclusioni

Nessuna delle 3 fonti consultate (modello ECMWF, modello CFS, tendenza climatico statistica) intravede per giugno 2016 forti scostamenti dalla media né per le temperature né per le piogge. Potrebbe al più verificarsi una ondata di caldo nella seconda metà del mese ma senza eccessi nella calura.

 

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

I due nuclei di aria fredda in arrivo dal Nordest europeo visti alla quota di 5500m visti domenica 18 e martedì 20 novembre
16 NOV
Prima ondata, moderata. La seconda invece intensa 
15 NOV
Attese nevicate lungo la dorsale appenninica dei versanti adriatici e sui settori Alpini (qui in forma più debole)
15 NOV
L’aria fredda inizierà a fluire dalle prime ore, attenzione al maltempo localmente intenso
15 NOV
La nostra opinione sulla base degli indici climatici più importanti
16 NOV
Allagamenti sulla costa nord orientale
16 NOV
E' la 3° eruzione dell'anno | VIDEO
15 NOV
Nel 1952 la capitale inglese rimase intrappolata per numerosi giorni in una cappa di fitta nebbia intrisa di sostanze inquinanti, con gravi conseguenze sulla cittadinanza
14 NOV
Lettera inviata al sindaco di Rocca Pietore da Achille di Mira (Venezia)