In pubblicazione il 18 MAG 2016

Ancora sul clima di giugno 2016

Il parere del modello climatico americano CFS. Sintesi delle varie fonti


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

In un articolo del 13 maggio ( vedi  qui ) avevamo già esposto il parere del modello europeo ECMWF, secondo il quale il mese avrebbe temperature appena al di sopra della media con la prospettiva quindi di un mese di giugno senza ondate di caldo lunghe e/o intense. Sempre secondo ECMWF in giugno 2016 le piogge dovrebbero al di sopra della media sulle Alpi e sulle regioni di nordest. Appena meno piovoso della media il resto d'Italia

Il 16 giugno  abbiamo pubblicato un altro articolo (vedi  qui ) nel quale mettevamo in luce quale fosse stata la tendenza climatica del mese negli ultimi 20 anni. Concludevamo che secondo la statistica -e specie nella seconda parte del mese- potrebbe verificarsi una prima "normale" ondata di caldo a seguito di una visitina di 5-6 giorni da parte dell'"Africano".

Adesso è la volta del modello americano CFS (Climate Forecast System).

Ecco l'opinione di tale modello.

Temperatura (mappa)

Temperature quasi ovunque nella norma il che escluderebbe l'avvento di qualche ondata di caldo intensa e/o duratura, come del resto già previsto anche dal modello ECMWF.


Piogge (mappa)

Piovosità quasi ovunque nella norma o appena sopra alla media.

Conclusioni

Nessuna delle 3 fonti consultate (modello ECMWF, modello CFS, tendenza climatico statistica) intravede per giugno 2016 forti scostamenti dalla media né per le temperature né per le piogge. Potrebbe al più verificarsi una ondata di caldo nella seconda metà del mese ma senza eccessi nella calura.

 

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

Piogge cumulate tra il 20 e il 28 aprile
19 APR
Europa orientale meno piovosa di quella occidentale
Pressione intorno alla quota di 5500m il 25 aprile
19 APR
Le prime  manovre dell’Africano in vista dell’estate. Fino a 40 gradi sul Nord Africa
19 APR
Scirocco e mareggiate in arrivo sulle Isole
19 APR
Si parte con condizioni di tempo decisamente bello, ma con tendenza a un graduale peggioramento del tempo
19 APR
Nel nostro Emisfero è l'ultimo mese della primavera, e le condizioni climatiche rendono appetibili anche regioni non molto lontane da noi
19 APR
Il picco ad inizio settimana con il rinforzo dello Scirocco, evitate di lavare le auto!
16 APR
Impianti aperti a sorpresa nel weekend di Pasqua e Pasquetta