In pubblicazione il 16 LUG 2016

Artico sempre più caldo e sempre più verde

L’aumento delle temperature sta cambiando il paesaggio artico favorendo una maggior copertura della vegetazione


Fonte Immagine: NASA

 

Secondo uno studio condotto dai ricercatori NASA attraverso l'utilizzo di immagini satellitari ormai non vi è alcun dubbio: oltre il Circolo Polare Artico, la superficie Canadese e Americana, rispetto anni fa è sempre più ricoperta di vegetazione, sintomo inequivocabile di un riscaldamento avvenuto alle alte latitudini che ha permesso ad alcune specie vegetali di crescere ed espandersi maggiormente rispetto al passato, avendo a disposizione stagioni “calde” sempre più lunghe.

Durante questo studio sono state utilizzate all'incirca 87000 immagini prese dal satellite LANDSAT che ricoprono uno spazio temporale di circa 30 anni che va dal 1984 al 2012. La superficie studiata, che ha visto un incremento di copertura vegetale di circa il 30% dagli anni 80 ad oggi, è di oltre 4 milioni di chilometri quadrati.
In particolare si è osservato come nel tempo, in molte zone, si sia passati da una vegetazione primitiva e sporadica di tundra ad una vegetazione più organizzata, costituita da cespugli e piccoli arbusti.


Le evidenze emerse da tale studio fanno pensare che nei prossimi decenni, se il trend del riscaldamento globale e dell'effetto serra non saranno invertiti, si potrà assistere ad una vera e propria transizione di interi ecosistemi verso più alte latitudini con conseguenze critiche per la società umana che riguarderanno vari aspetti tra cui un forte impatto sul ciclo dell'acqua e del carbonio.

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

18 FEB
Fitti banchi di nebbia e più nubi lungo i settori Tirrenici. Aumenta l'umidità nei bassi strati
Temperature.a1500m il 23 febbraio
18 FEB
Dal molto caldo al molto freddo 
18 FEB
Arriva il preannunciato nucleo di aria polare al Centrosud
18 FEB
Un campo di alta pressione ben saldo continua a dominare l'Europa centro-orientale
17 FEB
Diverse le alluvioni lampo negli ultimi mesi nel Paese
17 FEB
Situazione allarmante per la Pianura Padana: PM10 a livelli critici per la salute
17 FEB
Il bel tempo è un toccasana per l’umore, ma nella stagione invernale non per l’ambiente
17 FEB
Temperature tipiche di fine Marzo/metà Aprile!