In pubblicazione il 13 FEB 2018

Città del Capo: si avvicina il temutissimo "giorno zero"

Conto alla rovescia. Mancano appena 3 mesi per una catastrofe climatica


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Secondo i funzionari di Città del Capo, la Capitale del Sud Africa, il Day Zero è  previsto per l'11 maggio 2018.

Ma cosa mai dovrebbe accadere quel giorno?

Ebbene questo potrebbe essere  il giorno nel quale la fornitura d'acqua potrebbe cessare per i circa 4 milioni di abitanti di città del Capo.

 La causa? Una fortissima siccità che imperversa sulla fascia costiera meridionale del Nord Africa addirittura dal 2015.


 Dal 6 febbraio 2018 le dighe che riforniscono la città sono  scese al 25,5% della loro capienza idrica. Quando la capacità idrica scenderà sotto il 10%,  l'acqua non sarà più in grado di scorrere nelle condutture.

Questa è una situazione molto più grave di quella vissuta da molte città italiane del Centrosud nel 2017.

 

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

15 NOV
Attese nevicate lungo la dorsale appenninica dei versanti adriatici e sui settori Alpini (qui in forma più debole)
15 NOV
L’aria fredda inizierà a fluire dalle prime ore, attenzione al maltempo localmente intenso
15 NOV
La nostra opinione sulla base degli indici climatici più importanti
14 NOV
Calo di temperatura  anche di 10 gradi entro il 20 novembre
16 NOV
E' la 3° eruzione dell'anno | VIDEO
15 NOV
Nel 1952 la capitale inglese rimase intrappolata per numerosi giorni in una cappa di fitta nebbia intrisa di sostanze inquinanti, con gravi conseguenze sulla cittadinanza
14 NOV
Lettera inviata al sindaco di Rocca Pietore da Achille di Mira (Venezia)
14 NOV
Per la California il 2018 è il peggior anno di sempre sul fronte degli incendi, e le cause vanno cercate nelle eccezionali anomalie climatiche