In pubblicazione il 1 AGO 2015

Contro l'afa più efficaci i mari del Nord Italia

Merito delle più fresche acque superficiali dei mari settentrionali


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Le brezze di mare,essendo prima costrette a scorrere sulla più fresca superficie marina,raggiungono la terraferma con una temperatura abbastanza gradevole e pertanto contribuiscono ad attenuare ulteriormente l'afa costiera.Le brezze che apportano maggior refrigerio sono ovviamente quelle che hanno sorvolato mari piuttosto freschi, come ad esempio quelli prospicienti il Golfo di Trieste,il Golfo di Genova e la Provenza e le cui acque superficiali hanno,in estate, una temperatura intorno 22-23°, un valore 2-3° inferiore a quello del basso Tirreno e dello Jonio. In compenso,le acque molto calde dei mari del Sud favoriscono una maggiore dissociazione dei sali disciolti e quindi una più efficace penetrazione cutanea nei soggetti che intendono trarre vantaggi terapeutici dalla Balneoterapia.


Figura : temperatura delle acque dei mari italiani prevista per oggi 1 agosto (fonte: bulletin.mercator-ocean.fr)



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

18 FEB
Fitti banchi di nebbia e più nubi lungo i settori Tirrenici. Aumenta l'umidità nei bassi strati
Temperature.a1500m il 23 febbraio
18 FEB
Dal molto caldo al molto freddo 
18 FEB
Arriva il preannunciato nucleo di aria polare al Centrosud
18 FEB
Un campo di alta pressione ben saldo continua a dominare l'Europa centro-orientale
17 FEB
Diverse le alluvioni lampo negli ultimi mesi nel Paese
17 FEB
Situazione allarmante per la Pianura Padana: PM10 a livelli critici per la salute
17 FEB
Il bel tempo è un toccasana per l’umore, ma nella stagione invernale non per l’ambiente
17 FEB
Temperature tipiche di fine Marzo/metà Aprile!