In pubblicazione il 14 SET 2015

El Niño diventa ancora più intenso

Secondo gli esperti della NOAA continuerà a intensificarsi anche nelle prossime settimane e raggiungerà il picco massimo intorno alla fine dell’anno.

NOAA
NOAA
Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

El Niño è sempre più intenso, come dimostrano anche i dati raccolti dagli esperti della NOAA, che prevedono il picco massimo di questo episodio tra fine autunno e inizio inverno, per poi indebolirsi gradualmente nel corso della primavera 2016.


Ciò significa che le anomalie del Pacifico influenzeranno il clima a livello planetario ancora per diverse settimane e, come già spiegato in un altro articolo, ciò per l’Italia significherà probabilmente un autunno decisamente piovoso.




Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

6 MAR
Un’altra perturbazione raggiungerà l’Italia e causerà un nuovo peggioramento del tempo su numerose regioni
6 MAR
La perturbazione giunta dal Nord Europa sta facendo sentire i suoi effetti su molte zone del Paese
5 MAR
Le correnti fredde che scivoleranno sulla nostra Penisola favoriranno il temporaneo ritorno a condizioni meteo più invernali
5 MAR
L'alta pressione scalzata da tre perturbazioni cederà il posto a episodi di maggiore instabilità in Emilia-Romagna, anche nella nuova settimana
3 MAR
Nuovi dati mostrano, su scala planetaria, un innalzamento del livello dei mari pari a quello descritto dagli scenari peggiori
2 MAR
Evacuazioni da parte delle autorità locali
1 MAR
Vapore acqueo, ossigeno e quindi la vita, impossibili senza l'aiuto dei vulcani