In pubblicazione il 15 SET 2015

Estate 2015: caldo record a livello globale

E' stata l'estate più calda per l'emisfero nord dal 1880


Fonte Immagine: Nasa GISS

NASA GISS ha appena comunicato i dati di anomalia di temperatura superficiale terra/mare per l'estate del 2015 e ha concluso che l'estate (mesi di giugno/luglio/agosto) del 2015 nell'emisfero settentrionale  è stata  la più  calda mai registrata dal 1880 ad oggi.


Il primo grafico mostra  l'anomalia di temperatura per il 2015  per il periodo giugno/luglio/agosto. Immagine  a cura  della NASA GISS.


Per l'emisfero settentrionale, i mesi di J/J/A  hanno avuto una anomalia media di +0,96 gradi °C sopra la media del periodo 1951-1980, rendendo l'estate 2015 la più calda  dal 1850 ad oggi. Per l'emisfero sud, l'inverno del 2015  ha avuto una anomalia media di +0.60 gradi °C. sopra la media di 1951-1980, rendendo questo recente inverno il 4 ° più caldo mai registrato.

Agosto il secondo più caldo  di sempre a livello globale

Agosto 2015 con una anomalia  media  di + 0,81 gradi °C. sopra la media di 1951-1980, è stato il secondo agosto più caldo dopo agosto  2014 (+0.82), ma davanti a agosto 1998 (+0.69), che ora è al terzo posto.

Seconda figura: grafico di anomalia di temperatura per agosto 2015. Immagine cortesia NASA GISS.

Sta diventando sempre più probabile che la 2015 finirà come l'anno più caldo  di sempre.

Finora quest'anno, ha avuto un aanomalia media di +0,81 gradi °C. sopra il normale.

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

4 MAR
L'alta pressione proteggerà il Nord Italia mentre lascerà il resto del Paese esposto agli effetti di una circolazione depressionaria
4 MAR
Grandi nevicate non meno note colpirono la nostra regione alle porte della primavera. Una di queste va ricordata nel periodo dal'1 al 4 marzo 2011
3 MAR
Dopo una fase di alta pressione, riecco la pioggia.
3 MAR
Dopo una lunga fase di tempo stabile e asciutto e atteso l'arrivo di una perturbazione che porterà maltempo su molte regioni
3 MAR
Nuovi dati mostrano, su scala planetaria, un innalzamento del livello dei mari pari a quello descritto dagli scenari peggiori
2 MAR
Evacuazioni da parte delle autorità locali
1 MAR
Vapore acqueo, ossigeno e quindi la vita, impossibili senza l'aiuto dei vulcani
27 FEB
Recenti ricerche confermano che il cambiamento climatico potrebbe avere un notevole impatto negativo sui raccolti del futuro