In pubblicazione il 27 MAG 2016

Estate 2016, mese per mese

Le previsioni per giugno luglio e agosto 2016. Aggiornamento del 27 maggio


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Il 20 maggio u.s. avevamo riportato le proiezioni per l'estate 2016 da parte del modello europeo ECMWF (vedi qui )

 Tale previsione ben si accordava con quella da noi elaborata il 12 maggio u.s. (vedi  qui ) sulla base di sulla presenza o meno di quei fenomeni climatici a scala globale che hanno una influenza certa sulla nostra estate: l'assenza, nell'estate 2016, del Niño il quale altrimenti avrebbe amplificato la calura estiva; l'assenza  anche della Niña (arriverà in autunno) la quale al contrario tende a smorzare la calura estiva; la presenza del Global warming, ovvero anche l'estate italiana è ormai mediamente più calda, rispetto a 30-40 anni fa, di circa +1°C, il che aumenta di circa il  30% la probabilità di avere in estate un'ondata di caldo in più rispetto a 30-40 anni fa).

Anche la previsione del modello climatico americano CFS (Climate Forecast System) qui pubblicata il 25 maggio smentisce la prospettiva di una estate caldissima (vedi qui )

Qui invece "spacchettiamo" la previsione dell'estate 2016, mese per mese, sulla base del modello più attendibile, quello europeo ECMWF.

 

Giugno 2016

Piogge (mappa)

appena al di sotto della media, tranne le Alpi ove le piogge saranno appena sopra alla media (vedi scala nella penultima figura);

Temperature (mappa)

appena sopra la media climatica degli ultimi 30 anni con massimi  scarti di +0.5 e +1 °C al Nord, Toscana e Puglia; altrove anomalie più contenute e quindi meno caldo (vedi scala nell'ultima figura)  Tale surplus di calore di calore è quello dovuto al Global Warming del pianeta. 

Secondo la "Legge statistica gaussiana" un grado in più potrà comportare, rispetto al passato, quasi  un raddoppio della probabilità di giornate con temperature superiori a 32 gradi  ma, sempre rispetto alla media climatica, appena un aumento di probabilità del 3% di superare i 33 gradi. Insomma non è previsto un giugno caldissimo.

 

Luglio 2016

pioggia (mappa)

appena al di sotto della media climatica;

Temperatura


Molto simile alla mappa di giugno. Quindi non è previsto un luglio caldissimo

Agosto 2016

piogge (mappa)

Un po' più piovoso della media, seppure di poco, sul Nord Italia;

Temperatura (mappa)

Ancora molto simile alla mappa di giugno. Ovvero Nord Italia e Puglia +0.5/+1.0 più caldi della media climatica degli ultimi 30 anni, ma non caldissimo. Altrove calura più sopportabile.

Insomma anche da questo quadro l'estate 2016 non minaccia di essere cadlissima così come i "terroristici soliti dei 40 °C" predicavano fino a pochi giorni or sono.

Le ultime due immagini riportano le "scale" per le anomalie di piovosità e di temperatura

 

 

 

 

 

 

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

22 OTT
Diverse parentesi di maltempo in vista, ma non mancheranno anche momenti più stabili con spazi sereni
Radar meteo alle oltre 19.10 di domenica 21 ottobre (Protezione Civile)
22 OTT
I forti venti dovuti al passaggio di una dry line da Bora
22 OTT
Dopo questo primo cambio di registro, in cui ci sarà un po’ di tempo per respirare, ne arriverà uno più profondo nella giornata di venerdì
22 OTT
Ecco le temperature massime raggiunte quest'oggi
22 OTT
In 50 minuti tre scosse di magnitudo oltre il sesto grado
22 OTT
Una fenomenologia sempre più accentuata dal riscaldamento globale ormai fuori da ogni logica