In pubblicazione il 19 LUG 2015

Gli oceani rallentato l'aumento della temperatura globale

Un nuovo studio di misure di temperatura oceaniche dimostra che negli ultimi anni, il surplus da effetto serra è stato intrappolato in profondità negli oceani Pacifico e Indiano


Fonte Immagine: Mariamichelle

 

Ma in tal modo tale calore non ha contribuito al riscaldamento dell'atmosfera. Lo strato ove il calore è stato immagazzinato in tali oceani si trova tra i 100  ei 300 metri sotto la superficie ove si è accumulato più calore di quanto fino ora si credesse, secondo i ricercatori del clima da UCLA e Jet Propulsion Laboratory della NASA. I risultati sono stati pubblicati il 9 luglio sulla rivista Science.


 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

Temperature massime il  27 giugno
18 GIU
Valori diffusi 36-38 gradi e qualche isolata punta di 40 gradi
pressuione al livello del mare in estate
18 GIU
Due fattori concomitanti, uno di tipo climatico ,l’altro  di tipo dinamico
Caldo...cane in arrivo
17 GIU
La più forte ondata di caldo al Centronord da inizio estate
16 GIU
La frequenza osservata in 2 estati “normalmente calde”
18 GIU
Solo il 15%% d0Italia oltre 31 gradi
18 GIU
Almeno 80 le vittime per il caldo intenso
18 GIU
Scossa poco distante dalla costa della prefettura di Niigata