In pubblicazione il 19 LUG 2015

Gli oceani rallentato l'aumento della temperatura globale

Un nuovo studio di misure di temperatura oceaniche dimostra che negli ultimi anni, il surplus da effetto serra è stato intrappolato in profondità negli oceani Pacifico e Indiano


Fonte Immagine: Mariamichelle

 

Ma in tal modo tale calore non ha contribuito al riscaldamento dell'atmosfera. Lo strato ove il calore è stato immagazzinato in tali oceani si trova tra i 100  ei 300 metri sotto la superficie ove si è accumulato più calore di quanto fino ora si credesse, secondo i ricercatori del clima da UCLA e Jet Propulsion Laboratory della NASA. I risultati sono stati pubblicati il 9 luglio sulla rivista Science.


 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

10 DIC
Evento molto credibile, oggi i modelli - americano ed europeo - sono allineati sulle medesima tendenza
9 DIC
Venti fino a 160-180 chilometri orari sulle montagne di Sardegna e Corsica. Attenzione anche al Val Padana
7 DIC
Dalla serata, una veloce depressione di origine atlantica porterà un peggioramento sulla Liguria e alta Toscana. Mareggiate lungo le coste esposte
9 DIC
Netta differenza termica, ecco perchè
7 DIC
Le temperature massime registrate oggi nella nostra Penisola
7 DIC
In Emilia Romagna divieto ai veicoli diesel in tutte le città