In pubblicazione il 15 NOV 2018

La nebbia killer di Londra

Nel 1952 la capitale inglese rimase intrappolata per numerosi giorni in una cappa di fitta nebbia intrisa di sostanze inquinanti, con gravi conseguenze sulla cittadinanza

 

 

Nella prima decade del dicembre 1952 una nebbia densa e maleodorante, perchè intrisa di sostanze tossiche, avvolse la città di Londra, causando numerosi gravi problemi alla cittadinanza. L'evento ebbe un impatto così forte sull'opinione pubblica che spinse il governo britanniche a intraprendere politiche più rispettose della qualità del clima urbano e condusse anche alla definizione di un nuovo vocabolo, di ambito meteorologico, entrato oramai da decenni nell'uso comune. Proprio di cosa avvenne in quel "nebbioso" dicembre londinese ci parla, in questo video, il col. Giuliacci. 




Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

20 FEB
Ancora molti giorni in ostaggio di un possente dell’anticiclone
18 FEB
Fitti banchi di nebbia e più nubi lungo i settori Tirrenici. Aumenta l'umidità nei bassi strati
Temperature.a1500m il 23 febbraio
18 FEB
Dal molto caldo al molto freddo 
20 FEB
L'aeroporto era già stato chiuso in parte questa mattina
19 FEB
La situazione peggiorerà nei prosismi 2 giorni
17 FEB
Diverse le alluvioni lampo negli ultimi mesi nel Paese