In pubblicazione il 15 NOV 2018

La nebbia killer di Londra

Nel 1952 la capitale inglese rimase intrappolata per numerosi giorni in una cappa di fitta nebbia intrisa di sostanze inquinanti, con gravi conseguenze sulla cittadinanza

 

 

Nella prima decade del dicembre 1952 una nebbia densa e maleodorante, perchè intrisa di sostanze tossiche, avvolse la città di Londra, causando numerosi gravi problemi alla cittadinanza. L'evento ebbe un impatto così forte sull'opinione pubblica che spinse il governo britanniche a intraprendere politiche più rispettose della qualità del clima urbano e condusse anche alla definizione di un nuovo vocabolo, di ambito meteorologico, entrato oramai da decenni nell'uso comune. Proprio di cosa avvenne in quel "nebbioso" dicembre londinese ci parla, in questo video, il col. Giuliacci. 




Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

16 DIC
Temporali in arrivo domani al Centro-Sud, in particolare sul basso Tirreno e sostenuta ventilazione in rinforzo
16 DIC
Le perturbazioni atlantiche si alterneranno all’anticiclone. Giornate a tratti soleggiate ma anche fenomeni abbondanti
16 DIC
Prime nevicate in pianura su Piemonte e Lombardia, trasferimento dei fenomeni sulle nord orientali e regioni centrali
14 DIC
Coinvolte anche le regioni occidentali. Fenomeno probabile su Piemonte, Lombardia, Emilia e Veneto
12 DIC
Valori molto bassi anche sull'Appennino centrale
9 DIC
Netta differenza termica, ecco perchè