In pubblicazione il 15 NOV 2018

La nebbia killer di Londra

Nel 1952 la capitale inglese rimase intrappolata per numerosi giorni in una cappa di fitta nebbia intrisa di sostanze inquinanti, con gravi conseguenze sulla cittadinanza

 

 

Nella prima decade del dicembre 1952 una nebbia densa e maleodorante, perchè intrisa di sostanze tossiche, avvolse la città di Londra, causando numerosi gravi problemi alla cittadinanza. L'evento ebbe un impatto così forte sull'opinione pubblica che spinse il governo britanniche a intraprendere politiche più rispettose della qualità del clima urbano e condusse anche alla definizione di un nuovo vocabolo, di ambito meteorologico, entrato oramai da decenni nell'uso comune. Proprio di cosa avvenne in quel "nebbioso" dicembre londinese ci parla, in questo video, il col. Giuliacci. 




Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

24 MAG
Continua la fase piovosa e relativamente fresco. All'orizzonte però si intravede la possibilità di un primo cambiamento dello scenario meteorologico
24 MAG
Ecco perché piogge e fresco insistono ormai da 2 mesi. Occhio alla legge di compensazione!
Satellite alla ore 09.00 di venerdì 24
24 MAG
Anticiclone africano ancora... in lista di attesa
23 MAG
Un'evoluzione su tre principali fasi: il weekend sarà di nuovo instabile
23 MAG
Ancora molti temporali, anche di forte intensità
22 MAG
Sisma avvertito tra piacentino e parmense
22 MAG
Imponente frana a causa delle continue precipitazioni