In pubblicazione il 26 SET 2017

La neve potrebbe cambiare colore a causa dei cambiamenti climatici

La causa della strana colorazione è dovuta ad alghe unicellulari di diversa specie


Fonte Immagine: web

 

Sempre meno neve che diventerà rosa a causa dei cambiamenti climatici. La provocazione, che però è possibile, è stata lanciata da un articolo del New Yorker, che riprende uno studio recente pubblicato su Nature Geoscience. La neve rossa o rosa è un fenomeno naturale noto da secoli ma il fenomeno è in aumento a causa del riscaldamento globale. La strana colorazione è dovuta ad alghe unicellulari di diversa specie che vivono nella neve e che in primavera, attraverso le acque di fusione, migrano in superficie, moltiplicandosi ed eseguendo la fotosintesi e poi assumono il colore per proteggersi dall'azione solare. Queste assorbono i raggi UV e riscaldano gli organismi e favoriscono una neve più morbida e fusa che a sua volta fanno aumentare il tasso di alghe unicellulari, e così via, in un circolo vizioso.
Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

18 LUG
Da venerdì Italia divisa in due dal meteo, con instabili correnti atlantiche in transito al Nord e robusta alta pressione africana al Sud
16 LUG
E’ la volta di Liguria, Piemonte e Lombardia. Quando cesseranno
16 LUG
Dove saranno entrambi più probabili e più intensi
18 LUG
E' successo martedì 17 luglio, ecco il video
Raffreddamento anomalo dell'Atlantico nei pressi della Groenlandia
16 LUG
Probabili ripercussioni sull’andamento del prossimo inverno sull’Europa
16 LUG
Incredibile struttura temporalesca al tramonto