In pubblicazione il 21 NOV 2018

Meteo inverno 2018-2019. Cinque metodi di previsione

Il quinto metodo è il più amato ma il più… farlocco


Fonte Immagine: pininterest.com

 

Come sarà l’invento 2018/2019?  Si moltiplicano ormai di giorno in giorno la riguardo Le previsioni al riguardo sulla rete sono ormai numerose e spesso anche contraddittorie le une  con le altre. 

Perché non vi unanime accordo?


Perché per prevedere  il clima della stagione metrologo può impiegare  5  diversi metodi.

  • Previsione climatica stagionale a cura del modello europeo ECMWF. Ve lo mostreremo tra qualche  giorno;
  • Previsione climatica stagionale a cura del modello americano CFS . Anche di questo ne be parleremo con  apposito articolo;
  • Previsione climatico.-statistica ovvero basata sull’eventuale trend nella temperatura  e nella piovosità dedotto dalla osservazioni degli ultimi 20-30 anni; 
  • Previsione dinamica basata sulla analisi del grado di influenza su temperature  e piovosità invernale da parte  di quegli indici peditori che hanno una accertata correlazione con il clima invernale (Global Warming, attività solare, Niño, Niña, direzione dei venti stratosferici equatoriali, superficie innevata ad ottobre sull’Emisfero Nord). E’ il metodo ad oggi più scientifico ma l’interpretazione dei vari parametri è soggettiva e non quantitativa  perché basta sulla importanza che il Meteorologo dà ad ogni singolo parametro; 
  • Il metodo più usato ma più farlocco: affermare a priori che l’inverno prossimo sarà freddo e nevoso perché questo è ciò che tutti gli appassionati meteo vorrebbero sentirsi dire. Ecco perché molti siti meteo li accontentano con questa previsione “placebo”. Ma, guarda caso, è la previsione che frutta anche il maggior numero di click (e chi ne avrebbe dubitato!). 

Meditate, meditate, gente!



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

14 GIU
L’alta pressione africana attaccherà il Mediterraneo in due fasi. La seconda più debole
anticiclone africano oggi 14 giugno
14 GIU
Caldo…anche sul Monte bianco, La più calda giornata da inizio estate
Temperature massime venerdì 14 giugno
13 GIU
Le temperature nel fine settimana su 32 località.  35-37 gradi su molte regioni
12 GIU
Tempo instabile nelle regioni settentrionali, dove sono attesi nuovi acquazzoni e temporali, mentre al Centrosud si farà sentire soprattutto il caldo
15 GIU
Meno caldo di venerdì 13 al Centronord. Puglia ancora sulla graticola
15 GIU
Situazione è critica a Longyan, nella provincia di Fujian
15 GIU
Non si registrano danni ne feriti