In pubblicazione il 3 AGO 2018

Meteo: ultime novità sul caldo. Ma quale record!

Le temperature registrate il 3 agosto 2018, una inezia rispetto a quelle dello scorso anno, del 3 agosto 2017

Temperature a 1500m il 3 agosto del 2017
Temperature a 1500m il 3 agosto del 2017
Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Ondata di caldo in atto: e' forte, non c'è dubbio, per cui le lamentele dei più al riguardo sono assolutamente giustificate. Ma come al solito ci ostiniamo a vedere il bicchiere mezzo vuoto anziché quello mezzo pieno.

Perché diciamo questo? Ebbene innanzitutto il caldo di oggi è già più sopportabile di quello ieri. Ne è una riprova che su 108 stazioni meteo solo 21 hanno raggiunto o superato i 34 gradi.

Tabella: temperature massime oltre 34 raggiunte su 108 stazioni meteo il 3 agosto 2018.

Cli%20oggi(1).jpg

Mentre ieri, 2 agosto, nell'ambito delle medesime località ben 39 stazione hanno raggiunto o superato i 34 gradi.

Tabella: temperature massime oltre 37 gradi sulle stesse 108 stazioni meteo.

cli%20ier.jpg

Tanto che i soliti mass media meteo-terroristici avevamo anticipato l'1 agosto che il 2 agosto sarebbe stata una giornata con caldo record. Ma quale record! Chi lo afferma o è mal informato o è in malafede, due aspetti comunque deprecabili nei mass media.

Ecco infatti le temperature massime raggiunge i 3 agosto di un anno fa (2017) sulle stesse 108 località.

Tabella: temperature massime raggiunte nelle stesse 108 stazioni meteo appena 1 anno fa, il 3 agosto del 2017.

Clip%20207(1).jpg

Ben 75 località su 108 (70% d'Italia) raggiunsero e/o superarono i 34 gradi e ben 19 raggiunsero e superarono i 40 gradi.

A tutti coloro che non fanno parte dei mass media, ma che credono comunque che il caldo in atto sia da record diciamo hanno "la memoria corta". Non è un rimprovero perché è una dimenticanza molto diffusa circa gli eventi meteo del passato. Solo i meteorologi e i siti meteo più in generale hanno il dovere di... ricordarsi degli eventi meteo passati.

Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

Temperature previste al suolo lunedì 22 alle ore 17.00
16 OTT
L'aggiornamento dei modelli odierno valuta probabilità positive per un primo raffreddamento
16 OTT
La depressione in avvicinamento da ovest convoglierà sull’Italia umide correnti sciroccali che porteranno molte nuvole e anche qualche pioggia
Satellite meteo ore 14.00 di lunedì 15 ottobre (Air Naval research US NAVY)
15 OTT
Ecco il responso dei principali modelli mondiali
16 OTT
Valori ancora spesso sopra la media
16 OTT
E' il mese giusto per visitare alcune affascinanti mete nel continente africano, ma anche per spingersi all'altro capo del mondo