In pubblicazione il 3 AGO 2018

Meteo: ultime novità sul caldo. Ma quale record!

Le temperature registrate il 3 agosto 2018, una inezia rispetto a quelle dello scorso anno, del 3 agosto 2017

Temperature a 1500m il 3 agosto del 2017
Temperature a 1500m il 3 agosto del 2017
Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Ondata di caldo in atto: e' forte, non c'è dubbio, per cui le lamentele dei più al riguardo sono assolutamente giustificate. Ma come al solito ci ostiniamo a vedere il bicchiere mezzo vuoto anziché quello mezzo pieno.

Perché diciamo questo? Ebbene innanzitutto il caldo di oggi è già più sopportabile di quello ieri. Ne è una riprova che su 108 stazioni meteo solo 21 hanno raggiunto o superato i 34 gradi.

Tabella: temperature massime oltre 34 raggiunte su 108 stazioni meteo il 3 agosto 2018.

Cli%20oggi(1).jpg

Mentre ieri, 2 agosto, nell'ambito delle medesime località ben 39 stazione hanno raggiunto o superato i 34 gradi.

Tabella: temperature massime oltre 37 gradi sulle stesse 108 stazioni meteo.

cli%20ier.jpg


Tanto che i soliti mass media meteo-terroristici avevamo anticipato l'1 agosto che il 2 agosto sarebbe stata una giornata con caldo record. Ma quale record! Chi lo afferma o è mal informato o è in malafede, due aspetti comunque deprecabili nei mass media.

Ecco infatti le temperature massime raggiunge i 3 agosto di un anno fa (2017) sulle stesse 108 località.

Tabella: temperature massime raggiunte nelle stesse 108 stazioni meteo appena 1 anno fa, il 3 agosto del 2017.

Clip%20207(1).jpg

Ben 75 località su 108 (70% d'Italia) raggiunsero e/o superarono i 34 gradi e ben 19 raggiunsero e superarono i 40 gradi.

A tutti coloro che non fanno parte dei mass media, ma che credono comunque che il caldo in atto sia da record diciamo hanno "la memoria corta". Non è un rimprovero perché è una dimenticanza molto diffusa circa gli eventi meteo del passato. Solo i meteorologi e i siti meteo più in generale hanno il dovere di... ricordarsi degli eventi meteo passati.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

18 MAG
L’alta pressione proverà a raggiungere la Penisola, ma il caldo intenso resterà ben lontano
18 MAG
Tra il 22 ed 24 maggio temperature in aumento, ma 40 gradi assolutamente no!
16 MAG
Nuovi fenomeni anche a sfondo temporalesco in estensione dai quadranti nord occidentali. Temperature in aumento al Sud
Temperature previste a 1500m dai più noti modelli
16 MAG
Mai  raggiunti in Italia 40 gradi in maggio
18 MAG
Piogge su gran parte del Centronord
17 MAG
12°C a Catania e 60 mm di pioggia
15 MAG
Lazio, Campania, basso Tirreno  a rischio forti temporali