Fonte Immagine: 
pininterest.com
Tutti abbiamo percepito che l'ondata di caldo dal 27 luglio al 9 agosto sia stata eccezionale e anche la più rovente di questa estate.

Lo conferma un  nostro esame statistico del numero di giorni  nei quali siano stati superati i 34 gradi su  40 prescelte località d'Italia.

  • Ecco i numeri.

Complessivamente in questa ondata di caldo il numero complessivo di superamenti di 34 gradi sulle 40 località è stato di 91 al Nord,  112 al Centro, 140 al Sud per un totale di 343 superamenti.  

Sul Nord  Italia su 15 prescelte località sono stati superati i 34 gradi  91 volte nel corso della durata  dell'ondata di caldo ( In media 6 volte per ogni stazione);

Al Centro su 11 prescelte località sono stati superati i 34 gradi 112 volte ( in media 10.2 volte per ogni stazioni

Al  Sud e Isole  su 14 prescelte località sono stati superati i 34 gradi 140  volte ( in media  10 volte   per ogni stazione)

Quindi l'ondata di caldo è stata più intensa al Centro, poi al Sud,  e, in coda, il Nord Italia, ma la durata è stata più elevata al Sud (14 giorni)

  • Confrontiamo tale valore con le più intense ondate di caldo dal 2000  al 2017 riportate nella tab.1

Tab.1 - N. giorni con temperature oltre 34 nelle ondate di caldo  dal 2000 al 2017  sulla base di 40  prescelte località

Come si può vedere, l'ondata più intensa di  questa estate è al terzo posto, quasi a pari merito con l'ondata di caldo del 2015. Rimane imbattuto quindi, per intensità e durata,  il record del 2003.

Ciò non toglie che questa ondata di caldo sia stata quasi la più calda di sempre dopo il 2003  e quasi a pari merito con il  2015

  • Città con più elevato numero di superamenti di  34 gradi:

Foggia, Taranto, Catania:  14 volte

Perugia: 13

Cagliari, Viterbo,Firenze,  Roma C, Rieti, Catania, Alghero:  12

Frosinone, Palermo, Matera, Frosinone: 11

Pescara, Bologna, Bari: 10

  • Il valore di 38 gradi è stato superato  118  volte (accumulato totale  su tutte le 40 stazioni, quasi tutte del Centrosud)
  • Il valore di 40 gradi, cumulato sulle 40 stazioni  è stato raggiunto o superato  (mai oltre 43 gradi) 47 volte su alcune delle 40 stazioni . Ecco dove:

Tab.2 - Città ove sono stati raggiunti o superati i 40 gradi

Nelle ondate calde però l’intensità di un’ondata di caldo non è l’unico parametro che caratterizza il disagio psico-fisico procurato. Nella sopportabilità di un’ondata di caldo gioca un ruolo fondamentale, oltre all'umidità, anche la sua durata: ad esempio,  una  sola giornata di caldo con massime a 38 °C su tutta l’Italia è senz’altro più sopportabile di un periodo di caldo continuato a con temperature massime di 34 gradi.  In questo ultimo caso infatti  il logorio psicofisico cresce giorno dopo giorno  fino a raggiungere situazioni al limite della sostenibilità psicofisica specie nelle persone debilitate e/o anziane.

 

Fonte Articolo: 
Col. Mario Giuliacci

IMMAGINI CORRELATE