In pubblicazione il 4 LUG 2016

Ondata di caldo: più lunga del previsto

L'anticiclone Nord africano si soffermerà sull'Italia fino a mercoledì 13 luglio. Quando l'apice del caldo. Sfiorati i 40 gradi in Sardegna. Commento con estremo dettaglio. Aggiornamento di lunedì 4 luglio


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Sull'Italia centro-meridionale  è in piena azione la bolla d'aria calda associata alla presenza dell'anticiclone Nord africano  (mappa) il quale si soffermerà sull'Italia fino a martedì 12 (2 giorni in  più rispetto a quanto fino ore previsto9.

Nei diagrammi allegati sono riportati, per alcune località del Nord, del Centro e del  Sud l'evoluzione della temperatura a 850 hPa (più prevedibile di quella a livello del mare) sulla base della "media di insieme" di 20 previsioni modello europeo ECMWF ( linea celeste)

Per la corretta interpretazione di tali diagrammi ricordiamo che a temperature a 850 hPa  superiori a  15 gradi corrispondono al livello del mare temperature oltre 30 gradi; a temperature a 850 hPa intorno 20 gradi, corrispondono al livello del mare temperature oltre 35 gradi; infine a temperature a 850 hPa prossime a 25 gradi, corrispondono al livello del mare temperature prossime a 40 gradi.

Ecco allora l'evoluzione dell'ondata di caldo, distintamente per Nord, il Centro, il Sud e le Isole

Nord Italia (vedi diagramma Milano)

Caldo nella norma  (massime  tra 28 e 31 gradi) fino a venerdì 8 luglio. Poi temperature in aumento nel fine settimana e massime intorno 32-33 gradi tra sabato 9 e martedì 12 luglio. Poi in calo per il probabile arrivo dell'anticiclone  delle Azzorre.

Centro e Campania  (vedi diagrammi Ancona, Roma, Pescara, Napoli)

Caldo moderato (massime inferiori a 35 gradi) fino a venerdì 8 luglio.

 Poi su Toscana, Lazio e Campania temperature in aumento da sabato 9 con caldo intenso e massime oltre 35 gradi (ma inferiori a 38) tra sabato 9 e mercoledì 13.

Massime in graduale aumento anche sul versante adriatico con caldo moderato (massime inferiori a 35 gradi) fino domenica 10 luglio.

Caldo intenso e massime oltre 35 gradi (ma inferiori a 38) tra martedì 12 e mercoledì 13 luglio. Poi temperature in calo su tutto il Centro per l'arrivo dell'anticiclone Nord africano.


Sud (vedi diagrammi Catanzaro e Bari)

Caldo intenso (massime oltre 35 gradi) ma in calo tra mercoledì e giovedì. Poi di nuovo in graduale aumento fino a portarsi oltre 35 gradi tra martedì 12 e mercoledì 13. Poi di nuovo in calo definitivo.

Sicilia (diagramma Palermo)

Caldo intenso con temperature oltre 35 gradi fino a giovedì 14 poi in calo.

Sardegna

Temperature oltre 35 gradi fino a giovedì 14, fino a sfiorare i 40 gradi tra sabato 9 e domenica 10

 

N.B.

Ai soliti... MISTIFICATORI DLE MIO PENSIERO SULL'ESATE 2016 ricordiamo che le ondate di caldo in esTate sono un "evento normale" anche in una "estate normale". Mediamnete in una noRmale estate vi sono tra 30 e 40 giorni con temperature oltre la norma. Fino ora,,.. a partire da giungno, abbiano avuto solo 6-7 giorni di caldo oltre la norma. Siano ancora, putrOppo, in debito, di altri 20-30 giorno di caldo oltre la norma.  Leggere al riguardo questo articolo QUI

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

I due nuclei di aria fredda in arrivo dal Nordest europeo visti alla quota di 5500m visti domenica 18 e martedì 20 novembre
16 NOV
Prima ondata, moderata. La seconda invece intensa 
15 NOV
Attese nevicate lungo la dorsale appenninica dei versanti adriatici e sui settori Alpini (qui in forma più debole)
15 NOV
L’aria fredda inizierà a fluire dalle prime ore, attenzione al maltempo localmente intenso
15 NOV
La nostra opinione sulla base degli indici climatici più importanti
16 NOV
Allagamenti sulla costa nord orientale
16 NOV
E' la 3° eruzione dell'anno | VIDEO
15 NOV
Nel 1952 la capitale inglese rimase intrappolata per numerosi giorni in una cappa di fitta nebbia intrisa di sostanze inquinanti, con gravi conseguenze sulla cittadinanza
14 NOV
Lettera inviata al sindaco di Rocca Pietore da Achille di Mira (Venezia)