In pubblicazione il 1 NOV 2018

Ottobre 2018 caldo record?

La riposta nelle osservazioni delle stazioni meteo ufficiali


Fonte Immagine: NOAA

 

Ottobre si è finalmente concluso. “Finalmente” perché la maggior parte delle persone non avrà certo nostalgia della calura incessante e insopportabile di questo anomalo mese. 

Un ottobre, che è stato più un appendice dell’estate piuttosto che l’avanguardia dell’inverno, pur essendo il mese centrale dell’autunno ovvero a metà strada tra la calura estiva e il freddo invernale. 

Insomma il mese ha tradito alla grande le aspettative dei più. E per di più, quando in extremis ha imboccato finalmente la strada della quasi normalità termica, ha sferrato ancora fuoco nemico con piogge alluvionali e venti da “uragano” (oltre 118 km/ora Insomma ottobre 2018 ti abbiamo odiato!

Ma veniamo al dunque

Ottobre 2018 è stato da caldo record , come hanno scritto i mass media su indicazione dei solito siti meteo terroristici? Ecco cosa dicono al riguardo le osservazioni  da parte delle stazioni meteo. Non vi è dubbio che il mese sia stato troppo caldo perché le temperature sono state tra +1 e + 2 gradi al di sopra della media.

Immagine di copertina: anomalie di temperatura alla quota di 1500m ad ottobre 2018.


Ma non è stato caldo record. Lo dicono le osservazioni a dispetto delle nostre inaffidabili sensazioni. Infatti ottobre 2018 è alla fine risultato il 2^ ottobre più caldo di sempre. Il record di ottobre più caldo in assoluto appartiene al 2001 come mostra la tabella allegata. 

Tabella: media delle temperature massime ad ottobre 2018 a Milano, Perugia, Palermo, Cagliari.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

19 GEN
L'elaborazione di ben quattro modelli al 19 gennaio la confermano
19 GEN
Fino a -30 gradi sul Nordest del Canada