In pubblicazione il 23 FEB 2016

Tasso di aumento del livello degli oceani: brutte notizie

Il più alto mai osservato nei precedenti 27 secoli


Fonte Immagine: NOAA

 

Il  Gruppo intergovernativo di esperti sui cambiamenti climatici (IPCC)  nonché e la maggior parte degli esperti scientifici del settore  hanno di recente ribadito che il livello degli oceani è in costante aumento, come era lecito attendersi, sia perché le più elevate temperature provocano una maggiore dilatazione volumica degli oceani sia per gli apporti di acqua  dovuta alla fusione dei ghiacci polari su terraferma che dei ghiacciai montani .


Ma la notizia più inquietante è che la attuale velocità di aumento del livello degli oceani mai era stata così elevata almeno negli ultimi 27 secoli precedenti. Questo significa che molte are costiere cominciano ad essere inondate dal mare e ancora più lo saranno nel futuro. Non va dimenticato del resto che lungo le zone costiere vive il 40% circa della popolazione mondiale



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

18 FEB
Fitti banchi di nebbia e più nubi lungo i settori Tirrenici. Aumenta l'umidità nei bassi strati
Temperature.a1500m il 23 febbraio
18 FEB
Dal molto caldo al molto freddo 
18 FEB
Arriva il preannunciato nucleo di aria polare al Centrosud
18 FEB
Un campo di alta pressione ben saldo continua a dominare l'Europa centro-orientale
19 FEB
La situazione peggiorerà nei prosismi 2 giorni
17 FEB
Diverse le alluvioni lampo negli ultimi mesi nel Paese
17 FEB
Situazione allarmante per la Pianura Padana: PM10 a livelli critici per la salute
17 FEB
Il bel tempo è un toccasana per l’umore, ma nella stagione invernale non per l’ambiente