Fig.1 – Struttura delle correnti a 5500m mediata tra il 15 e il 20 aprile sulla base delle medie di ensemble  GFS
GFS NOAA
Ancora umide correnti atlantiche sull’Italia?

Circolazione atmosferica

Le correnti atlantiche sono costrette a entrare con direttrice da Nordovest nel Mediterraneo Nord occidentale a seguito del muro di alta pressione presente alle alte latitudini.

Fig.1 – Probabilità di presenza di alta pressione (in marrone) o di bassa pressione (colore celeste)  alla quota di 5500m tra il 15 3e il 20 aprile (modello GFS)

Fig.2 – Struttura delle correnti a 5500m mediata tra il 15 e il 20 aprile sulla base delle medie di ensemble GFS

 

Piogge

Le  umide correnti atlantiche, una volta entrate nel Mediterraneo nord occidentale,  raggiungono poi l’Italia con correnti da Sudovest (Libeccio),  dando quindi luogo probabilmente a piogge  su regioni tirreniche, gran parte del Nord Italia

 

Temperature

Le miti correnti provenienti dal Medio Atlantico favoriranno temperature al di sopra della media

 

Fig.3 – Probabilità di temperature al di sopra della media (colore marrone) tra il 15 e il 20 aprile alla quota di 1500m (modello GFS)

Col. Mario Giuliacci

IMMAGINI CORRELATE