In pubblicazione il 15 OTT 2018

Alluvione in Francia a causa dell'ex uragano Leslie, 13 vittime | VIDEO

Livelli dei fiumi da record, molti i morti

 

 

L'uragano Leslie si è abbattuto nella serata/notte di sabato sul Portogallo ed ha rapidamente perso potenza ma i suoi resti hanno provocato molti problemi sulla Francia meridionale. Piogge torrenziali, temporali e nubifragi hanno martoriato la Francia meridionale, la regione di Linguadoca-Rossiglione-Midi-Pirenei sul Golfo del Leone. In 12 ore è caduta la pioggia attesa in 4 mesi: 180 mm di pioggia hanno ingrossato fiumi e torrenti come il fiume Aude, che dai Pirenei scende verso Carcassonne, che ha registrato il più alto dal 1891. L'acqua ha invaso alcuni centri abitati, in alcuni punti anche di diversi metri con migliaia di persone sfollate. Pesantissimo il bilancio delle vittime, ben 13.




Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

25 APR
Allerta gialla della Protezione Civile in sei regioni. Nuova perturbazione in arrivo
24 APR
Italia divisa in due con perturbazioni atlantiche al Nord e anticiclone e temperature oltre la media al Sud
24 APR
Aria piu' fresca, ecco dove il calo piu' marcato
26 APR
Puglia, Calabria e Sicilia le regioni piu' calde
26 APR
Qualche giorno dopo i venti spirarono proprio verso l'Italia...
25 APR
Il ciclone tropicale Kenneth si è rapidamente intensificato ad un equivalente uragano di Categoria 4
24 APR
Camminavano a bordo fiume e si sono perse le loro tracce