In pubblicazione il 15 OTT 2018

Alluvione in Francia a causa dell'ex uragano Leslie, 13 vittime | VIDEO

Livelli dei fiumi da record, molti i morti

 

 

L'uragano Leslie si è abbattuto nella serata/notte di sabato sul Portogallo ed ha rapidamente perso potenza ma i suoi resti hanno provocato molti problemi sulla Francia meridionale. Piogge torrenziali, temporali e nubifragi hanno martoriato la Francia meridionale, la regione di Linguadoca-Rossiglione-Midi-Pirenei sul Golfo del Leone. In 12 ore è caduta la pioggia attesa in 4 mesi: 180 mm di pioggia hanno ingrossato fiumi e torrenti come il fiume Aude, che dai Pirenei scende verso Carcassonne, che ha registrato il più alto dal 1891. L'acqua ha invaso alcuni centri abitati, in alcuni punti anche di diversi metri con migliaia di persone sfollate. Pesantissimo il bilancio delle vittime, ben 13.




Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

l secondo freddo alle ore 22.00 del 19 novembre
18 NOV
Ecco dove e quando. Aggiornamento di sabato mattina
18 NOV
Un’area depressionaria, in arrivo sul Mediterraneo occidentale attiverà temporali e venti di burrasca in arrivo sulle regioni centro-meridionali
17 NOV
Allerta meteo arancione per temporali e vento forte sulla regione Calabria
18 NOV
Scossa di magnitudo 4.0 in una zona nota
18 NOV
Atteso un picco di 120 centimetri
18 NOV
La città nuovamente colpita dal maltempo
17 NOV
Una perturbazione seguita da aria fredda è in evoluzione dall'Egeo verso ovest: oltre 100-150 mm di accumulo