In pubblicazione il 8 GEN 2016

Australia devastata da incendi ed alluvioni

Ad ovest spaventosi incendi, ad est alluvioni


Fonte Immagine: web

 


Il 2016 è iniziato davvero male in Australia, alle prese con due disastri di proporzioni gigantesche. Nelle zone interessate sono in atto vere e propri evacuazioni di massa, sia da parte dei residenti che dei turisti. Se ad ovest sono gli incendi boschivi a spaventare la popolazione, ad est sono le inondazioni a martoriare vaste zone. E' stato un fulmine il 6 gennaio scorso a provocare un incendio in Western Australia che ha già incenerito 50 mila ettari di tenute agricole e di boscaglia, con fiamme alte fino a 50 metri. Distrutta gran parte della cittadina di Yarloop, 125 km a sud di Perth, fra cui 95 abitazioni e diversi edifici fra cui la stazione dei pompieri, l'ufficio postale e il pub. Tre persone risultano disperse. Evacuati altri paesi. Chiuse le due maggiori autostrade fra Perth e la costa sud e diverse migliaia di case risultano senza corrente. La costa est, a nord di Sydney, risulta interessata ancora da inondazioni, zone già alluvionate dopo il Natale. Diversi i salvataggi effettuati anche dagli elicotteri.


Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

17 NOV
Allerta meteo arancione per temporali e vento forte sulla regione Calabria
17 NOV
Si prevedono forti nevicate su vaste aree del sud-est asiatico e parte dell'Europa orientale
17 NOV
Una colata fredda in discesa dall’Artico adeguerà l’assetto per le prime nevicate a quote basse
16 NOV
Piogge e rovesci anche intensi sul basso Adriatico e sulle aree ioniche. Generalmente discreto sulle restanti aree, clima più fresco
17 NOV
Una perturbazione seguita da aria fredda è in evoluzione dall'Egeo verso ovest: oltre 100-150 mm di accumulo
17 NOV
Eravamo abituati a temperature troppo miti per il periodo
16 NOV
Allagamenti sulla costa nord orientale
16 NOV
E' la 3° eruzione dell'anno | VIDEO