In pubblicazione il 14 AGO 2016

Brucia il Portogallo, in fiamme Madeira

Cristiano Ronaldo aiuta a pagare i danni


Fonte Immagine: Incendio isola

 


L'incendio che da giorni interessa l'isola portoghese di Madeira ha già provocato 300 feriti, tre morti ed un disperso. Circa 1000 le persone evacuate con fiamme che hanno labito la capitale dell'isola Funchal. Nella parte alta della città una quarantina di case sono andate distrutte. In cenere anche un albergo cinque stelle, il Choupana Hills Resort & Spa, costruito su una collina alla periferia della città, noto per le straordinarie viste sull’isola. Due persone, sospettate di essere gli incendiari, sono state arrestate a Madeira. Intanto il famoso calciatore Cristiano Ronaldo, nato in queste zone, è intervenuto subito offrendo il suo aiuto finanziario per coprire parte dei danni.


Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

22 OTT
Diverse parentesi di maltempo in vista, ma non mancheranno anche momenti più stabili con spazi sereni
Radar meteo alle oltre 19.10 di domenica 21 ottobre (Protezione Civile)
22 OTT
I forti venti dovuti al passaggio di una dry line da Bora
22 OTT
Dopo questo primo cambio di registro, in cui ci sarà un po’ di tempo per respirare, ne arriverà uno più profondo nella giornata di venerdì
22 OTT
Ecco le temperature massime raggiunte quest'oggi
22 OTT
In 50 minuti tre scosse di magnitudo oltre il sesto grado
22 OTT
Una fenomenologia sempre più accentuata dal riscaldamento globale ormai fuori da ogni logica