In pubblicazione il 14 AGO 2016

Brucia il Portogallo, in fiamme Madeira

Cristiano Ronaldo aiuta a pagare i danni


Fonte Immagine: Incendio isola

 


L'incendio che da giorni interessa l'isola portoghese di Madeira ha già provocato 300 feriti, tre morti ed un disperso. Circa 1000 le persone evacuate con fiamme che hanno labito la capitale dell'isola Funchal. Nella parte alta della città una quarantina di case sono andate distrutte. In cenere anche un albergo cinque stelle, il Choupana Hills Resort & Spa, costruito su una collina alla periferia della città, noto per le straordinarie viste sull’isola. Due persone, sospettate di essere gli incendiari, sono state arrestate a Madeira. Intanto il famoso calciatore Cristiano Ronaldo, nato in queste zone, è intervenuto subito offrendo il suo aiuto finanziario per coprire parte dei danni.


Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

21 MAR
L'area depressionaria afromediterranea continuerà a portare instabilità sui settori meridionali
21 MAR
Temperature in netto aumento per l'estensione dell'Alta delle Azzorre sul Mediterraneo. Cambia a metà della prossima settimana
20 MAR
Mareggiate lungo le coste esposte. Avviso di condizioni meteo avverse del 20 marzo
20 MAR
Mite entro il weekend su quasi tutta la Penisola
20 MAR
Spunta il sole sull'Europa e la linea dell'ombra è bella dritta dal Polo all'Equatore: foto scattata dal satellite
20 MAR
Nel riminese migliaia di pesci morti
20 MAR
E' oggi il giorno dell'Equinozio