In pubblicazione il 20 GEN 2016

Calabria, fino a 35 cm di Neve a 200 metri: ecco perchè è successo all'estremo sud

Nevicata come da cuscino "padano"


Fonte Immagine: Savelli, foto Umberto Rossini

 


Sorprendono le immagini che giungono dalla Calabria dove neve e freddo insistono dal weekend. La neve ieri è caduta abbondante fin sotto i 200 metri. Colpita soprattutto la zona di Cosenza la quale ha visto un accumulo fino a 35 cm nelle zone circostanti. La nevicata è stata abbondante nella Valle del Crati fin sotto i 100 metri. Questo a causa del cuscino freddo che si è creato grazie all'aria fredda giunta dalla giornata di domenica. Il freddo si è accumulato ed all'arrivo della perturbazione di Martedì ha favorito un'abbondante nevicata in questa valle che, grazie alla particolare conformazione orografica, non ha permesso un rialzo termico determinato dalle corremti più miti giunte nelle altre zone. A fianco le immagini da Rende, Savelli di Umberto Rossini ed Autostrada Salerno - Reggio Calabria


Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

22 OTT
Diverse parentesi di maltempo in vista, ma non mancheranno anche momenti più stabili con spazi sereni
Radar meteo alle oltre 19.10 di domenica 21 ottobre (Protezione Civile)
22 OTT
I forti venti dovuti al passaggio di una dry line da Bora
22 OTT
Dopo questo primo cambio di registro, in cui ci sarà un po’ di tempo per respirare, ne arriverà uno più profondo nella giornata di venerdì
22 OTT
Ecco le temperature massime raggiunte quest'oggi
22 OTT
In 50 minuti tre scosse di magnitudo oltre il sesto grado
22 OTT
Una fenomenologia sempre più accentuata dal riscaldamento globale ormai fuori da ogni logica