In pubblicazione il 11 AGO 2016

Crollo termico sulle Alpi ed anche un pò di Neve

In 24 ore temperature crollate, imbiancate le montagne


Fonte Immagine: Tofana

 


Tra ieri e questa mattina l'aria fresca dal Centro Europa è giunta sulle Alpi portando un crollo delle temperature, localmente di oltre 15°C. Diverse le montagne imbiancate: nell'immagine la nevicata di ieri a Tofana (foto Tofana, Freccia nel cielo) dove sono caduti 20 cm di neve a circa 3000 metri, un evento che può succede anche in pieno agosto. I fiocchi di neve, però, ieri sono stati segnalati fin sui 1700 metri fra Trentino Alto Adige e Veneto. Ecco qualche valore minimo registrato sulle Alpi: Seceda -1.9°C Piccolo San Bernardo +0.7°C Passo Rolle +2°C Gimillan di Cogne +3.4°C Cima Grappa +4°C Passo di Resia +6°C


Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

23 OTT
Un cambio di rotta sul continente che tutti aspettavamo con tanta ansia. Massime a singola cifra
23 OTT
Venti di favonio ed un contesto già mite potrebbero costituire un mix esplosivo per il Nord Italia
Mercoledì 24: forti correnti settentrionali in quota sul versante Nord alpino; alta pressione sopravvento e bassa sottovento alle Alpi; forti venti da Nord ovest al suolo
23 OTT
Un effetto dell’arrivo di un nuovo nucleo freddo a ridosso delle Alpi
23 OTT
Ancora elevata criticità sui versanti settentrionali della #Calabria Ionica e della #Sicilia tirrenica
22 OTT
Ecco le temperature massime raggiunte quest'oggi
22 OTT
In 50 minuti tre scosse di magnitudo oltre il sesto grado
22 OTT
Una fenomenologia sempre più accentuata dal riscaldamento globale ormai fuori da ogni logica