In pubblicazione il 9 DIC 2018

Domenica mattina con 2°C in Emilia, 18°C in Romagna!

Netta differenza termica, ecco perchè


Fonte Immagine: webcam Faenza

 

E' una domenica mattina alquanto bizzarra in Emilia Romagna. La regione sta registrando temperature davvero opposte e questo per diversi motivi: sulla pianura emiliana attualmente troviamo ancora soli +2°C a Modena, addirittura 0°C nella campagna di Carpi, sempre nel modenese, questo grazie all'assenza della ventilazione ed alla nebbia presente. Il discorso è decisamente diverso in Appennino e sulla Romagna: in queste aree soffia il Garbino, il vento di caduta dall'Appennino, che sta portando temperature primaverili: alle ore 11.15 si toccano i +16°C sulle aree collinari fino a 400 metri tra bolognese e modenese, picchi di +17°C si toccano tra Rimini e Cesenatico, tra Forlì e Cesena ma ben +18°C sono stati raggiunti a Faenza (RA). Nel pomeriggio la ventilazione da SW sarà sostituita da correnti da NW che riporteranno le temperature piu' basse in queste aree, piu' alte in Emilia.




Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

Caldo...cane in arrivo
17 GIU
La più forte ondata di caldo al Centronord da inizio estate
16 GIU
La frequenza osservata in 2 estati “normalmente calde”
14 GIU
L’alta pressione africana attaccherà il Mediterraneo in due fasi. La seconda più debole
anticiclone africano oggi 14 giugno
14 GIU
Caldo…anche sul Monte bianco, La più calda giornata da inizio estate
18 GIU
Scosse avvertite anche a Chengdu e Chongqing
17 GIU
Temperature tra 30 e 33 gradi solo su un terzo dell'Italia