In pubblicazione il 18 APR 2016

Emergenza inquinamento a Genova: petrolio nel fiume, rischio che arrivi in mare

L’allarme inquinamento è alto, il pericolo che il greggio dal Polcevera arrivi in mare non è ancora scongiurato


Fonte Immagine: Genova24.it

 


Domenica nera a Genova. Un grosso tubo trasportante petrolio greggio si è rotto all’altezza del rio Pianego, a Fegino. Ne è fuoriuscita una notevole quantità di liquido infiammabile, che si è riversata lungo il fiume Polcevera. Vista la notevole pericolosità del prodotto fortemente infiammabile, i vigili del fuoco hanno coperto lo sversamento con liquido schiumogeno. L’allarme inquinamento è alto, il pericolo che il greggio dal Polcevera arrivi in mare non è ancora scongiurato, nonostante il continuo lavoro dei vigili del fuoco che ieri notte hanno costruito con panne anti inquinamento, una sorta di diga artificiale all’altezza di Campi. Via Borzoli è stata riaperta: la circolazione è a senso unico da Lago Figoi a Fegino. Per oggi il plesso scolastico 2 Giugno di via Fratelli Coronata resterà chiuso: non vi sarà cioè attività scolastica, anche per i bambini della scuola di infanzia.


Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

22 FEB
Un vero e propio tracollo termico quello che ci attenderà nel fine settimana proiettandoci nell’Inverno più classico sopratutto al sud
Temperature a 1500m alle ore 13.00 del 23 febbraio
21 FEB
Fugace ritorno dell’inverno al Centrosud, 
21 FEB
La giornata di venerdì si mostrerà assolutamente primaverile con picchi fino a 20 gradi. Più freddo ovunque nel fine settimana
20 FEB
L'aeroporto era già stato chiuso in parte questa mattina
19 FEB
La situazione peggiorerà nei prosismi 2 giorni
17 FEB
Diverse le alluvioni lampo negli ultimi mesi nel Paese