In pubblicazione il 31 LUG 2015

Emilia Romagna: Supercella ieri nel Modenese

Un forte temporale si è formato sulle prime colline tra Reggio Emilia, Modena e Bologna


Fonte Immagine: Foto Andrea Tritto

 


Nel tardo pomeriggio di ieri un forte Temporale ha colpito le zone collinari e pedecollari di reggiano, modenese e bolognese. La cella temporalesca, che si è poi evoluta a supercella nel modenese, ha seguito le prime colline delle zone appena descritte ma ha colpito duro le aree del modenese. Maranello, Sassuolo, Formigine e Vignola hanno registrato diversi minuti di nubifragio con grandinate che localmente hanno anche imbiancato il paesaggio. La supercella si è poi dissolta sulle colline del bolognese. Gli accumuli di pioggia caduta nelle zone più colpite sono arrivati a 15/18 mm circa. Altri rovesci hanno interessato le basse pianure emiliane nella notte ed attualmente stanno interessando la bassa Romagna. Nell'immagine di copertita, di Andrea Tritto, la supercella in zona Modena con Wall Cloud Nella prima immagine in alto a sinistra lo scatto Radar Arpa Nell'ultima immagine la bellissima struttura temporalesca vista da Simone Giusti


Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

20 NOV
In questo inizio settimana la neve al Nord è scesa fino in collina, ma presto arriveranno nuove nevicate
19 NOV
Allerta arancione in sette regioni, temporali al centro-sud, nevicate sull’arco alpino e sull’Emilia-Romagna e forti venti su tutta la penisola
19 NOV
Finalmente è arrivata. La classica aria “dal sapore di neve” ha raggiunto il Centro Nord Italiano. Basterà per la neve in pianura?
20 NOV
Italia meridionale colpita e affondata. Tanti fenomeni estremi in questa giornata da dimenticare
20 NOV
Si tratta di una tromba marina, per fortuna non ha arrecato danni di rilievo
19 NOV
Ma anche su parte dell’Italia
18 NOV
Scossa di magnitudo 4.0 in una zona nota