In pubblicazione il 20 NOV 2018

Enorme tornado si abbatte sul porto di Salerno a Vietri sul Mare | VIDEO

Si tratta di una tromba marina, per fortuna non ha arrecato danni di rilievo

 

 

Un’ondata di forte maltempo ha investito la Penisola Italiana da nord a sud. Non sono mancati fenomeni a tratti intensi che in alcuni casi hanno provocato disagi per la popolazione. la dama bianca ha imbiancato i rilievi alpini, prealpini e appenninici fino a quote basse, localmente fino al piano. 

I fenomeni più forti, spesso a sfondo temporalesco, hanno colpito in modo particolare il Lazio, la Campania, la Calabria tirrenica ed a macchia di leopardo le restanti regioni centro meridionali. 

Forti venti di Bora hanno interessato i bacini settentrionali, mentre una ventilazione di Libeccio e Scirocco ha soffiato sul centro e sul Mezzogiorno.


Gli elevati contrasti hanno innescato diverse situazioni pericolose, come la tromba marina che poco prima delle 14:30 ha preso vita nel golfo del porto di Salerno, a Vietri sul Mare. 

Il grosso vortice non ha per fortuna arrecato danni di rilievo, ma tra la folla naturalmente non sono mancati attimi di terrore. Si segnalano dopo il passaggio della tromba marina diversi container ribaltati nell’area portuale.



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

16 DIC
Temporali in arrivo domani al Centro-Sud, in particolare sul basso Tirreno e sostenuta ventilazione in rinforzo
16 DIC
Le perturbazioni atlantiche si alterneranno all’anticiclone. Giornate a tratti soleggiate ma anche fenomeni abbondanti
16 DIC
Prime nevicate in pianura su Piemonte e Lombardia, trasferimento dei fenomeni sulle nord orientali e regioni centrali
14 DIC
Coinvolte anche le regioni occidentali. Fenomeno probabile su Piemonte, Lombardia, Emilia e Veneto
12 DIC
Valori molto bassi anche sull'Appennino centrale
9 DIC
Netta differenza termica, ecco perchè