In pubblicazione il 20 NOV 2018

Enorme tornado si abbatte sul porto di Salerno a Vietri sul Mare | VIDEO

Si tratta di una tromba marina, per fortuna non ha arrecato danni di rilievo

 

 

Un’ondata di forte maltempo ha investito la Penisola Italiana da nord a sud. Non sono mancati fenomeni a tratti intensi che in alcuni casi hanno provocato disagi per la popolazione. la dama bianca ha imbiancato i rilievi alpini, prealpini e appenninici fino a quote basse, localmente fino al piano. 

I fenomeni più forti, spesso a sfondo temporalesco, hanno colpito in modo particolare il Lazio, la Campania, la Calabria tirrenica ed a macchia di leopardo le restanti regioni centro meridionali. 

Forti venti di Bora hanno interessato i bacini settentrionali, mentre una ventilazione di Libeccio e Scirocco ha soffiato sul centro e sul Mezzogiorno.


Gli elevati contrasti hanno innescato diverse situazioni pericolose, come la tromba marina che poco prima delle 14:30 ha preso vita nel golfo del porto di Salerno, a Vietri sul Mare. 

Il grosso vortice non ha per fortuna arrecato danni di rilievo, ma tra la folla naturalmente non sono mancati attimi di terrore. Si segnalano dopo il passaggio della tromba marina diversi container ribaltati nell’area portuale.



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

19 MAG
Fenomeni più probabili al Centro Nord, qualche spazio sereno in più al Sud
Lingua di aria calda alla quota di 1500me di origine Nord africana il 29 maggio
19 MAG
Possibile un recupero termico entro la fine del mese con 2 incursioni dell’Africano?
18 MAG
L’alta pressione proverà a raggiungere la Penisola, ma il caldo intenso resterà ben lontano
18 MAG
Tra il 22 ed 24 maggio temperature in aumento, ma 40 gradi assolutamente no!
20 MAG
20 e 29 Maggio, due forti scosse di terremoto mettono in ginocchio l'Emilia Romagna
18 MAG
Piogge su gran parte del Centronord
17 MAG
12°C a Catania e 60 mm di pioggia
15 MAG
Lazio, Campania, basso Tirreno  a rischio forti temporali