In pubblicazione il 25 MAG 2016

Enorme voragine a Firenze, sprofonda il Lungarno. Auto inghiottite, senz'acqua mezza città

Immagini eloquenti da Firenze. Ecco cosa è successo


Fonte Immagine: Foto controradio.it

 

Alle ore 6 di questa mattina un'enorme voragine si è aperta a Firenze, a poche centinaia di metri dal Ponte Vecchio, nella sponda sinistra nel Lungarno. Già da ieri sera nella via c'erano stati allagamenti che si sono ulteriormente ampliati nel corso della notte. La causa la rottura in due punti dell’acquedotto sulla riva sinistra dell’Arno, ovvero la conduttura principale per l’Oltrarno, provocando poi stamani la voragine che ha squassato il lungarno Torrigiani. Una voragine enorme, di circa 200 metri, che ha inghiottito circa una ventina di auto. Al momento del crollo nessuno era nella zona crollata. Sono stati fatti evacuare diversi palazzi storici li adiacenti ma non è stato riscontrato nessun cedimento delle strutture. In seguito al crollo mezza città è rimasta senz'acqua.




Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

Piogge cumulate tra il 20 e il 28 aprile
19 APR
Europa orientale meno piovosa di quella occidentale
Pressione intorno alla quota di 5500m il 25 aprile
19 APR
Le prime  manovre dell’Africano in vista dell’estate. Fino a 40 gradi sul Nord Africa
19 APR
Scirocco e mareggiate in arrivo sulle Isole
19 APR
Si parte con condizioni di tempo decisamente bello, ma con tendenza a un graduale peggioramento del tempo
19 APR
Nel nostro Emisfero è l'ultimo mese della primavera, e le condizioni climatiche rendono appetibili anche regioni non molto lontane da noi
19 APR
Il picco ad inizio settimana con il rinforzo dello Scirocco, evitate di lavare le auto!
16 APR
Impianti aperti a sorpresa nel weekend di Pasqua e Pasquetta