In pubblicazione il 4 GEN 2016

Eventi meteo estremi nel 2015: danni per 27 miliardi di dollari

Colpa dei cambiamenti climatici (inondazioni, siccità, incendi) provocati dal Niño, delle inondazioni su Regno Unito e USA e dei tornado negli USA


Fonte Immagine: tmnews.it

 

Le compagnie  assicuratrici hanno pagato  intorno 27 miliardi  di  $ per le calamità naturali del 2015  ove gli eventi estremi meteo hanno causato il 94 per cento dei danni (dati  della compagnia di assicurazioni  Munich Re)

Da una parte  'El Niño' ha ridotto  lo sviluppo di uragani nel Nord Atlantico però dall'altra ha scatenato tempeste e inondazioni per miliardi di dollari di danni in Europa e Nord America.

Le inondazioni nel Regno Unito e in Scandinavia da parte del ciclone extra-tropicale "Desmond" in dicembre hanno causato 700 milioni di euro ($ 764 milioni) danni, mentre si stima che poi le  inondazioni  del ciclone "Eva" nel Regno Unito abbiano causato danni  per oltre 1 miliardo euro. 


Due  fasi di tornado e inondazioni hanno colpito anche gli Stati Uniti in dicembre , ma Munich Re ha detto che le stime del danno non erano ancora disponibili.

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

20 OTT
Allerta rossa in Liguria e allerta arancione in tre regioni al Nord per la persistenza dei fenomeni intensi e abbondanti
Elisa...
20 OTT
Autunno solo sulle regioni di Nordovest
19 OTT
Ancora maltempo sulle regioni settentrionali per la persistenza di precipitazioni, allerta arancione sulla Liguria
18 OTT
Una perturbazione insisterà sulle regioni del Nordovest, mentre al Sud il sole sarà accompagnato da caldo praticamente estivo
16 OTT
300 mm di pioggia sul crinale fecero esondare i torrenti Parma e Baganza
16 OTT
Sarebbero circa sette i miliardi di dollari di danni in tutto il Giappone
16 OTT
Paura sull'Isola di Giava - VIDEO
15 OTT
Caduti in 24 ore 922,5 mm di pioggia, è record storico!