In pubblicazione il 10 APR 2018

Forte scossa di terremoto nel Centro Italia, magnitudo 4.7

Diverse le scosse di magnitudo 3, anche in Abruzzo


Fonte Immagine: ingv
Una forte scossa di terremoto, di magnitudo 4.7, è tornata a svegliare ancora una volta le popolazioni del centro Italia. Da alcune settimane lo sciame sismico è tornato ad aumentare con moltissime scosse ma quella di poche ore fa è la piu' violenta degli ultimi mesi. Alle ore 5.11 la scossa di magnitudo 4.7 ha avuto epicentro a Muccia, in provincia di Macerata, e vicino a Pieve Torina, Pievebovigliana, Fiordimonte e Serravalle di Chienti. Le repliche alle 5.46 e 6.03 di magnitudo entrambe di 3.5 mentre alle 6.49 una scossa di magnitudo 3.3 è stata registrata in Abruzzo a sud de L'Aquila. La scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione che, ancora una volta, è stata svegliata nel cuore della notte. Non risultano feriti ma tra le persone c'è molta apprensione anche per il susseguirsi di altre scosse dopo quella principale.




Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

4 MAR
L'alta pressione proteggerà il Nord Italia mentre lascerà il resto del Paese esposto agli effetti di una circolazione depressionaria
4 MAR
Grandi nevicate non meno note colpirono la nostra regione alle porte della primavera. Una di queste va ricordata nel periodo dal'1 al 4 marzo 2011
3 MAR
Dopo una fase di alta pressione, riecco la pioggia.
3 MAR
Dopo una lunga fase di tempo stabile e asciutto e atteso l'arrivo di una perturbazione che porterà maltempo su molte regioni
3 MAR
Nuovi dati mostrano, su scala planetaria, un innalzamento del livello dei mari pari a quello descritto dagli scenari peggiori
2 MAR
Evacuazioni da parte delle autorità locali
1 MAR
Vapore acqueo, ossigeno e quindi la vita, impossibili senza l'aiuto dei vulcani
27 FEB
Recenti ricerche confermano che il cambiamento climatico potrebbe avere un notevole impatto negativo sui raccolti del futuro