In pubblicazione il 13 GEN 2016

Giornata di Föhn alpino al Nord: mite, ventoso e secco

Ancora valori miti con cieli tersi: da domani si cambia


Fonte Immagine: Nicolo' Teneggi da La Noce

 


Seconda gionata di “Foehn” al Nord Ovest, il vento caldo e secco che si attiva ogni volta che un flusso d’aria è costretto a scavalcare la catena montuosa Alpina tra Francia ed Italia. Le raffiche hanno interessato Nord Ovest ma anche l'Emilia Romagna. Cieli azzurri, tersi, spiccata ventilazione da ovest/nord ovest e temperature miti: sono queste le caratteristiche che ha assunto la giornata di oggi, insieme a bassi tassi di umidità, spesso compresi tra 20 e 30%. Grazie ad una atmosfera tersa la visibilità era ottima: dalla Romagna si potevano quindi vedere le Alpi, da Piacenza osservare il Monte Rosa. Le raffiche sono state localmente intense raggiungendo i 51 km/h a Torino, 53 km/h a Pinerolo, 48 km/h a Genova, 59 km/h a Modena e 61 km/h a Rimini ma con punte di oltre 83 km/h a Passo Croce Arcana (MO), 77 km/h ad Arenzano (GE), 85 km/h a Macugnaga (VB), 75 km/h a Borgofranco D'Ivrea (TO), 83 km/h a Domodossola (VB). Anche le temperature, di conseguenza, sono aumentate raggiungendo i +16°C a Genova, +14°C a Bologna, +13°C a Milano, Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Torino, +12°C a Novara. Da domani si cambia: in arrivo una perturbazione, i cieli tersi saranno un ricordo!


Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

23 MAR
Dal caldo estivo al freddo invernale in 24-36 ore
23 MAR
Aria fredda in discesa dalla Scandinavia entra nel Mediterraneo dai Balcani
23 MAR
Temperature in sensibile aumento con punte di 24°C: ottimo clima per le classiche gite domenicali
22 MAR
Grave crisi idrica su Piemonte, la Lombardia, il ponente ligure e la Toscana. Qualche dato statistico
23 MAR
Raffiche a 250 km/h ed onde alte 13 metri!
20 MAR
Spunta il sole sull'Europa e la linea dell'ombra è bella dritta dal Polo all'Equatore: foto scattata dal satellite
20 MAR
Nel riminese migliaia di pesci morti