In pubblicazione il 10 SET 2018

L’uragano Florence ha scelto la costa Est degli Stati Uniti

Paura tra la popolazione degli USA: uragano in arrivo venerdì tra Nord e Sud Carolina


Fonte Immagine: NOAA

 

Abbiamo parlato in questo articolo delle probabili ipotesi dell’evoluzione dell’uragano Florence ora in pieno Atlantico. Bene, ci giungono maggiori dettagli circa la tendenza ed è molto probabile che intraprenda l’ipotesi 1, ovvero quella di colpire la East Cost degli USA. L'uragano si sta avvicinando molto velocemente all’obiettivo ed alcune elaborazioni (molte a dire la verità) lo vedono trasformarsi in Major (uragano di categoria 4 o 5) prima di schiantarsi sulla terraferma.

In questo momento Florence è in veloce crescita e dall’attuale categoria 3 (raggiunta nella giornata odierna), a circa 2000 km al largo della Florida, passerà alla categoria 4 già a fine giornata di domani, martedì 11 settembre 2018.


Si presume debba raggiungere la costa orientale degli stati uniti nella mattinata di venerdì 14 settembre. Ancora presto per definire l’esatta traiettoria, ma il centro nazionale americano ha individuato la zona rossa sulla fascia costiera compresa tra la Georgia e la Virginia, con la Nord e Sud Carolina al centro.

Il tratto oceanico che sta attraversando Florence è molto caldo, fornirà quindi energia utile al rinforzo della struttura tempesta. Massima allerta quindi sulla costa est, ove è stato dichiarato lo stato di emergenza.



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

20 FEB
Ancora molti giorni in ostaggio di un possente dell’anticiclone
18 FEB
Fitti banchi di nebbia e più nubi lungo i settori Tirrenici. Aumenta l'umidità nei bassi strati
Temperature.a1500m il 23 febbraio
18 FEB
Dal molto caldo al molto freddo 
20 FEB
L'aeroporto era già stato chiuso in parte questa mattina
19 FEB
La situazione peggiorerà nei prosismi 2 giorni
17 FEB
Diverse le alluvioni lampo negli ultimi mesi nel Paese