In pubblicazione il 27 LUG 2015

La foto del giorno

Tramonti infuocati in giugno al nello Zimbabwe per l'arrivo delle ceneri di un vulcano esploso in Cile


Fonte Immagine: Peter Lowenstein su http://epod.usra.edu

 

Per gran parte di giugno, lo Zimbabwe ha continuato ad avere vivaci tramonti causati dal 22 aprile 2015, dall'eruzione del vulcano Calbuco in Cile.  

Gli aerosol vulcanici, principalmente  particelle microscopiche di cenere e di  polvere, catturano  gran parte dei raggi solari quando costretti a compiere lunghi tragitti (come quello  appunto compiuto al tramonto quando i raggi attraversano in maniera obliqua l'atmosfera) . I primi ad essere catturati  i colori della luce  a bassa lunghezza d'onda ( dapprima il viola, poi blu,  poi verde e infine il giallo). Alla fine del lungo percorso in atmosfera l'unico colore che non riulsta catturato è il rosso il quale  diffuso in tutte le direzioni dalle polveri,  conferendo appunto al cielo la tipica  colorazione rossastra osservata al tramonto sui cieli dello Zimbawe  (in corsivo, nota di questa redazione)

Video qui: https://www.youtube.com/watch?v=cgPEv_fWLu0


 

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

20 LUG
L’alta pressione colpirà direttamente l’Europa occidentale; la nostra Penisola solo lambita
20 LUG
L’alta pressione, sempre più robusta, garantirà tempo soleggiato a temperature in crescita
19 LUG
Nel weekend il caldo è destinato ad aumentare, con temperature piuttosto alte soprattutto domenica
19 LUG
Evoluzione meteo per la prossima settimana. Cosa dicono i modelli?
20 LUG
Temperature particolarmente alte ed elevati tassi di umidità hanno spinto le autorità cittadine ad annullare alcuni importanti appuntamenti
20 LUG
Poche o nulle notizie dai telegiornali, solo spazio alle vacanze o alle file in autostrada
20 LUG
Ci sarebbero almeno 7 dispersi, fiumi nelle strade di Ankara